Agenda: Biblioteche in mobilità, strategie e modelle: il caso del BiblioHub (Roma, 30/05/2018, h 16-18.30)

 

bibliohub_1-formatkey-jpg-w511

Mercoledì 30 maggio 2018, dalle ore 16:00 alle 18:30, si svolgeranno nella sala conferenze del Goethe-Institut Rom (via Savoia 15 – 00198 Roma) la presentazione e il talk (in italiano) su “Biblioteche in mobilità, strategie e modelle: il caso del BiblioHub “, una iniziativa del Goethe-Institut con la collaborazione di Open House, AIB – Associazione Italiana Biblioteche, Biblioteche di Roma e Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia. Intervengono:  Marco Muscogiuri, Alterstudio Partners – Chiara De Vecchis, Presidente della Sezione AIB Lazio –  Gimena Campos, Ambasciata degli Stati Uniti d’America in Italia; coordina: Paolo Fallai, Presidente di Biblioteche di Roma.

In occasione della permanenza nel suo giardino di aVOID, la tiny house dell’architetto italiano Leonardo Di Chiara, il Goethe-Institut organizza un dibattito su strategie di urbanistica sostenibile, con particolare riferimento a nuovi modelli bibliotecari nelle periferie urbane e alle ‘biblioteche mobili’ nei contesti metropolitani del mondo contemporaneo.

Partecipazione libera – Per ragioni organizzative è gradita la comunicazione dell’adesione all’email: 

Annunci

Agenda: Salone internazionale del libro (Torino 10-14/05/2018)

salone2018_fior.jpgSul tema “Un giorno, tutto questo” si svolgerà il 31° Salone internazionale del Libro di Torino (http://www.salonelibro.it/it/) dal 10 al 14 maggio 2018, al Lingotto. Innumerevoli gli appuntamenti: QUI il programma  sfogliabile online.

Agenda: due appuntamenti Cepell

Riceviamo dal Cepell e volentieri segnaliamo questi due appuntamenti:

Toolbox Invito alla lettura
Il Centro per il libro e la lettura Rai Cultura presentano alla “Bologna Children’s Book Fair” la nuova serie del programma “Invito alla lettura”, dedicato ai temi di base e alle attività di promozione della lettura internazionali che sostengono i ragazzi a crescere come lettori indipendenti. Un lettore indipendente matura delle preferenze di lettura ed è in grado di scegliere i libri in autonomia. L’adolescente diventa così parte attiva nel processo di lettura: un lettore che formula domande, si confronta con i suoi pari e sviluppa un pensiero critico. Ilprogramma si rivolge a insegnanti e educatori e mira ad arricchire le competenze sull’educazione alla lettura. Durante l’incontro saranno proiettati in anteprima dei video con esercitazioni pratiche realizzate con insegnanti e ragazzi.

Partecipano: Gianfranco Noferi (vicedirettore RAI Cultura); Romano Montroni (Cepell);Tiziana Mascia (autrice del programma).

28 marzo ore 10:30, Sala Notturno

La Reading Literacy: le buone pratiche di lettura internazionali
Il Centro per il Libro e la Lettura continua il suo lavoro di ricerca per individuare le migliori pratiche di lettura su base internazionale. Con il contributo di esperti e studiosi di lettura, responsabili di progetti europei “EU High Level Group of Experts on Literacy” e “ELINET European Literacy Network”, si introdurranno le linee guida di promozione della lettura per i diversi target di età: prima infanzia, bambini e adolescenti. Si parlerà dell’evoluzione della lettura in Europa e della ricerca sulla formazione continua degli insegnanti nell’ambito della Reading Literacy.

PartecipanoFlavia Cristiano (Centro per il Libro e la Lettura), Renate Valtin (Humboldt University Berlin), Christine Garbe (University of Cologne), Tiziana Mascia (Libera Università di Bolzano).

28 marzo ore 11:30, Sala Notturno

 Per entrambi gli appuntamenti, su richiesta, verrà rilasciato un attestato di frequenza in quanto incontro valido ai fini della formazione del personale docente della scuola (L. 107/2015 Art. 1, c. 124) erogato da Ente di per sé qualificato (Direttiva MIUR 170/2016, art. 1, c.7).

Vi aspettiamo numerosi!

N.B. Il presente invito non dà diritto all’ingresso alla Fiera di Bologna, per le modalità di accesso consultare il sito della Bologna Children’s Book Fair.

 

Agenda: Le biblioteche scolastiche innovative in rete al tempo del digitale

Tra gli innumerevoli appuntamenti della BCBF 2018, segnaliamo a quanti interessati alla biblioteca scolastica l’ormai consueto appuntamento curato dal GRIBS/GRILLI dell’Università di Padova, coordinato dalla Prof.ssa Lombello, il convegno “LE BIBLIOTECHE SCOLASTICHE INNOVATIVE IN RETE AL TEMPO DEL DIGITALE”.
Bologna Children’s Book Fair
Sala Notturno-Centro Servizi-Blocco D
Lunedì 26 MARZO 2018 – h 09:15-13:30

BBSS_BCBF2018

Agenda: BCBF (Bologna 26-29/03/2018)

Alle porte la BCBF – Bologna Children’s Book Fair, dal 26 al 29 a Bologna, l’irrinunciabile appuntamento per chi si occupa di letteratura per l’infanzia, illustrazione dei libri per bambini/ragazzi/adolescenti, promozione lettura, biblioteche per ragazzi e scolastiche ecc.

Per maggiori info consultare il PROGRAMMA

unnamed

Agenda: Stelline 2018 (Milano, 15-16 marzo)

Stelline-2018La biblioteca informa e forma (forma utenti, cittadini  consapevoli ecc.): agli interessati al dibattito intorno alla duplice funzione informativa ed educativa della biblioteca, ai servizi, alle attività, alle tecnologie che le coniugano e le facilitano, ricordiamo l’appuntamento del Convegno delle Stelline, previsto il 15 e 16 marzo 2018 a Milano, dal titolo “LA BIBLIOTECA (IN)FORMA. Digital Reference, Information Literacy, e-learning“.
Programma e info QUI

IFLA WLIC 2017: Literacy and Reading Section

Passaggio del testimone anche in questa Sezione ( IFLA Literacy and Reading Section). Annie Overall cede l’incarico di presidente della sezione ad Adrian Langendock; nuova segretaria della sezione è Atlanta Meyer; confermata responsabile per la comunicazione, il web e il blog Sylvia M. Vartell.

Anche questa sezione, come tutte le altre, è impegnata nell’elaborazione dei contributi per l’IFLA Global Vision. Si è discusso anche dei temi – come ambiente, sostenibilità e biblioteche – da affrontare nel 2018 in collaborazione con altre sezioni IFLA; del logo sia della sezione sia del sito Literacy Matters.