Archivi categoria: libri per ragazzi

Immagine

AGENDA: ScherMI – Editori e biblioteche per bambini e ragazzi (Milano, 30/09/2022)

Tornano gli incontri in presenza dal 30 settembre 2022 con la serie, rivolta a scuole e biblioteche, Il Digitale in Biblioteca, in quattro appuntamenti – Milano, Firenze, Roma, Bologna – sulla cultura digitale in biblioteca. Come si legge nella presentazione, “Grazie a MLOL, gli editori hanno la possibilità di far entrare in biblioteca prodotti e servizi digitali, modificando ed evolvendo in questo modo i servizi bibliotecari stessi e il rapporto con i cittadini. Digitale per ragazzi, audiolibri, promozione della lettura ed accessibilità: queste le tematiche che verranno trattate e approfondite con gli interventi di esperti, formatori, bibliotecari ed editori, in eventi in presenza e online dal carattere interattivo e conviviale.”

Tutti gli eventi potranno essere seguiti online, sul canale YouTube di MLOL: per info, scrivera a info@medialibrary.it.


#1 | Schermi. Biblioteche ed editori per bambini e ragazzi

Milano, Sala conferenze Palazzo Reale, 30 settembre 2022

MLOL invita a partecipare al primo della miniserie di appuntamenti info-formativi “Il digitale in biblioteca”, dal titolo #1 | Schermi. Biblioteche ed editori per bambini e ragazzi, con l’intento di stimolare e rafforzare la collaborazione tra case editrici per ragazzi, biblioteche e scuole per “promuovere la lettura, sia cartacea che digitale, fra i giovani ed i giovanissimi”. Anche la comunicazione digitale e il prestito digitale contribuiscono al piacere della lettura. Il mercato dell’editoria digitale, la promozione della lettura, nuove modalità di fruizione della lettura saranno affrontati da più prospettive dai diversi attori accomunati dall’intento di avvicinare le giovani generazioni alla lettura, generatrice di benessere e benefici.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA (30/09/2022)

  • 9.30 – 10.00: Welcome Coffee
  • 10.00 – 10.05: Saluto introduttivo (Stefano Parise, Direttore del Sistema Bibliotecario del Comune di Milano)
  • 10.05 – 10.25: Il digitale per ragazzi a scuola ed in biblioteca. Alcuni dati MLOL (Paola Pala, MLOL)
  • 10.25 – 10.50: Le vendite eBook nel settore ragazzi (Francesca Noia, Responsabile relazioni con gli editori di Edigita)
  • 10.50 – 11.15: Come evolvono gli stili di fruizione digitale dei ragazzi (Roberta Franceschetti, co-fondatrice Mamamò)
  • 11.15 – 11.45: Teen Chat, lo spazio libero 12+ del Sistema Bibliotecario di Milano: condividere la lettura con strumenti digitali (Cristina Davenia, Giulia Maffina e Chiara Vitale – Sistema Bibliotecario del Comune di Milano)
  • 11.45- 12.00: Break
  • 12.00 – 12.30: Progetti educativi a scuola ed in biblioteca (Paola Zannoner, scrittrice e formatrice ne discute con Giuseppe Bartorilla, Responsabile della Biblioteca dei Ragazzi di Rozzano (MI))
  • 12.30- 13.00: Le potenzialità dell’audio per i ragazzi (Renata Gorgani, editrice de Il Castoro, ne discute con Debora Mapelli, Bibliotecaria del Sistema CUBI)

Iscrizioni

AGENDA: BiblioPride 2022 (Settimana nazionale delle biblioteche 26/09-02/10)

(Logo e tema BiblioPride 2022. Fonte: AIB)

L’11° BiblioPride, la settimana delle biblioteche istituita e promossa dall’AIB, si svolgerà dal 26 settembre al 2 ottobre 2022 e avrà come tema principale “Mamma lingua“, che, tra le varie iniziative che sono in preparazione un po’ in tutte le regioni, culminerà nel convegno nazionale in programma il 30 settembre a Foggia, nella Biblioteca la Magna Capitana,  

Mamma lingua. Storie per tutti, nessuno escluso. Traguardi e sviluppi di un progetto tra multicultura e inclusione in biblioteca

organizzato, come leggiamo nel sito AIB, “in collaborazione con la Biblioteca la Magna Capitana, la Regione Puglia, l’Università degli studi di Foggia, IBBY Italia, il Centro Come della Cooperativa Farsi prossimo e Nati per Leggere. Sarà l’occasione di affrontare il tema del bilinguismo come strumento di inclusione sociale, di conoscere i risultati del progetto Mamma lingua in alcune regioni e di lanciare le nuove prospettive del progetto. Nel pomeriggio verranno previsti incontri di promozione della lettura, laboratori con tanti lettori madrelingua.”

AGENDA: Giornata internazionale della Lingua Madre (21/02/2021)

Apprendiamo dalla lista di discussione AIB-CUR e volentieri diffondiamo quanto segue:

Oggi, in occasione della Giornata internazionale della Lingua Madre promossa dall’UNESCO, il cui tema 2021 è “Promuovere il multilinguismo per migliorare l’inclusione nell’educazione e nella società”, con il progetto “Mamma Lingua. Storie per tutti, nessuno escluso” vogliamo ricordare come il riconoscimento delle lingue d’origine sia molto importante per l’integrazione delle famiglie straniere. Il progetto dell’AIB realizzato con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura, ispirato all’omonimo Manifesto di Graziella Favaro, si rivolge alla fascia di bambini 0-6 anni delle più numerose comunità straniere del nostro paese.
Bibliotecari, mediatori culturali, insegnanti, pediatri e altri ancora sono a lavoro per portare il progetto in tutte le regioni italiane
affinché si diffonda in ogni territorio!

Invitiamo chi vorrà a condividere sulle pagine personali o della biblioteca, il post dedicato all’argomento pubblicato nella pagina
Facebook AIB <https://urldefense.com/v3/__https://www.facebook.com/associazioneitalianabiblioteche__;!!P1tgJ-3e!T2Y5Gj0so-bP3iAQe21DHYHVHilp-nYuiNF2VoWmdKABnmY2dAYCT-4wn-rakDR9CMXc$ >.

Inoltre, con molto piacere presentiamo una breve raccolta di filastrocche e canti in dialetto lombardo, in inglese e in spagnolo
realizzata dai partecipanti alla formazione di Mamma Lingua della Regione Lombardia. Il video è disponibile nel canale Vimeo AIB alla pagina <https://urldefense.com/v3/__https://vimeo.com/514761633__;!!P1tgJ-3e!T2Y5Gj0so-bP3iAQe21DHYHVHilp-nYuiNF2VoWmdKABnmY2dAYCT-4wn-rakF36nWCC$ >.

Partner nazionali del progetto: Comunità del Giambellino, Centro COME della Cooperativa Farsi Prossimo, Ibby Italia, Associazione Forum Del Libro, Associazione italiana di public history, Centro regionale documentazione biblioteche per ragazzi e Biblioteca, ragazzi della Città metropolitana di Cagliari.

v. Comunicato all’URL:
<https://urldefense.com/v3/__https://www.aib.it/attivita/comunicati/2021/89176-giornata-internazionale-lingua-madre/__;!!P1tgJ-3e!T2Y5Gj0so-bP3iAQe21DHYHVHilp-nYuiNF2VoWmdKABnmY2dAYCT-4wn-rakA5AQWPZ$ >.

Inoltre segnaliamo queste risorse utili, accessibili liberamente: https://www.twinkl.pt/event/international-mother-language-day-2021

AGENDA: Bill. Il coraggio di sognare in grande (Bologna 19/09/2020, ore 17:30)

Sabato 19 settembre 2020, alle ore 17:30 appuntamento (su prenotazione scrivendo a stoppanilibreria@gmail.com) nel Cortile di Palazzo Re Enzo, a Bologna, sarà presentato “Il coraggio di sognare in grande”, percorso bibliografico di vari autori, dedicato a Gianni Rodari e incentrato sui temi della legalità e della giustizia, del senso civico, del rispetto e della solidarietà.

L’incontro è organizzato da IBBY Italia con la Libreria Giannino Stoppani e patrocinato dalla Coop, nell’ambito del patto della lettura di Bologna e del progetto IBBY “Bill – Biblioteca della legalità“.

AGENDA: Heimat (Roma, 23/01/2020, h 18)

heimat-formatkey-jpg-w511

Riceviamo e volentieri segnaliamo la

Presentazione del Graphic Novel di Nora Krug
“Heimat” (Einaudi, 2019)

Nell’ambito del Giorno della Memoria 2020

Giovedì 23 gennaio 2020, ore 18

presso la Casa della Memoria e della Storia

(Via di S. Francesco di Sales, 5 – 00165 Roma)

Heimat è un’esplosione del ricordo condotta con il rigore di un esperimento scientifico: per anni l’autrice ha raccolto e classificato documenti, cimeli, foto nel tentativo di ricostruire la storia della sua famiglia e capire che ruolo abbia avuto nella Germania nazista. Il risultato è un’autobiografia in forma di enciclopedia visiva che fa i conti con l’identità nazionale, il senso di colpa e l’impronta che la storia lascia sulla vita delle persone comuni.

Intervengono:
Nora Krug, in collegamento da New York via Skype
Matteo Stefanori, storico
Emilio Varrà, esperto di Graphic Novel

Modera la giornalista Chiara Sambuchi.

La manifestazione è a cura di: Goethe-Institut Rom, Biblioteche di Roma | Biblioteca Europea, IRSIFAR, Associazione Culturale Hamelin.

Da marzo a maggio è prevista una mostra curata da Hamelin Associazione Culturale e il Goethe-Institut Rom al Museo di Roma in Trastevere.

AGENDA: incontro con gli autori L. Cognolato, S. Del Francia ed E. Da Ros (Padova, 23/01/2020, h 15)

L’ASPEI invita a partecipare all’incontro di aggiornamento professionale sulla letteratura per l’infanzia che si terrà GIOVEDÌ 23 gennaio– ore 15.00-17.30
al Museo dell’Educazione  (V. degli Obizzi23, Padova) con il seguente programma:

• LUCA COGNOLATO, SILVIA DEL FRANCIA, EMANUELA DA ROS che parleranno di
Arambì : insieme per dare una mano alla Terra, di Gigliola Alvisi [et al.], testi scientifici di Gianluca Lentini, illustrazioni di Fabio Sardo (Feltrinelli Kids 2019)

• EMANUELA DA ROS che parlerà de Il club delle gazze ladre (Feltrinelli Up 2019)

• LUCA COGNOLATO e SILVIA DEL FRANCIA che parleranno de La musica del silenzio (Feltrinelli Kids 2019).

Introduce e coordina Donatella Lombello


Profilo degli ospiti:

LUCA COGNOLATO
Laureato in Lettere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, insegna in un istituto superiore in provincia di Venezia. Ha iniziato a scrivere dedicandosi ai più piccoli (La storia vera del verme mela – Giunti Ed. diventato anche un cartone animato per la Melevisione, grazie a Ro Marcenaro) ed è cresciuto via via, dedicandosi al giallo (Operazione N.O.N.N.O. Giunti Ed.) e al gioco di squadra con la serie Basket League – Einaudi Ragazzi (Premio “Memo Geremia”), anche attraverso la vita di grandi giocatori di Basket (Campioni del Basket di ieri e di oggi – EL Ed). Assieme a Silvia del Francia ha raccontato di personaggi emblematici del ’900 (Il magico museo delle scarpe – EL) e dell’incredibile vicenda di Giorgio Perlasca (L’eroe invisibile -Einaudi Ragazzi, inserito nei White Ravens 2014 e nella Biblioteca di Ibby, e La musica del silenzio – Feltrinelli Kids). È uno degli autori del collettivo Arambì, che ha raccolto le storie di personaggi che hanno cercato di reagire alla crisi climatica, devolvendo il ricavato delle vendite del libro realizzato a un progetto per il recupero della plastica sommersa. I suoi libri sono tradotti in molti paesi.
SILVIA DEL FRANCIA
Counselor educativa, dopo una lunga esperienza come libraia, ha cominciato a scrivere
storie e a lavorare nell’ambito della promozione alla lettura. Tra gli altri, ha scritto: La
grande prova (Gribaudo, 2019). Insieme a Luca Cognolato è autrice di : Arambì, con il
collettivo omonimo (Feltrinelli, 2019), il magico museo delle scarpe e Il mio nemico
immaginario ( EL), oltre a L’eroe invisibile (Einaudi Ragazzi, 2014) e La musica del
silenzio (Feltrinelli gennaio 2020), dedicati alla figura di Giorgio Perlasca.

EMANUELA DA ROS
Laureata in Storia dell’Arte bizantina presso il nostro Ateneo, è docente di Italiano e Storia nella scuola secondaria di secondo grado a Vittorio Veneto. Dal 1997 è iscritta all’Albo dei Giornalisti del Veneto. Ha esordito nella letteratura per l’infanzia nel 2000, vincendo il Premio “Pippi Calzelunghe” alla Fiera internazionale del Libro per ragazzi di Bologna, nella sezione inediti. Tra le sue molte opere ricordiamo: Odio la matematica! ( Nuove Edizioni Romane, 2011); Io faccio quello che voglio! (Gribaudo, 2012); Freya Stark. La sfida del viaggio ( In edibus, 2014); Armanda, Elvis e gli altri ( Sinnos, 2015); La storia di Marinella: Una bambina del Vajont (Feltrinelli, 2015) ; Bulle da morire ( Feltrinelli, 2017).

Ciao, Livio!

DSC00018Mercoledì 20 febbraio 2019 è improvvisamente venuto a mancare Livio Sossi, esperto di letteratura per l’infanzia, illustrazione ed editoria per ragazzi, suoi campi di ricerca e attività sin dai primi anni ’70.

Docente di Storia e Letteratura per l’Infanzia all’Università di Udine e all’Università del Litorale di Capodistria (Slovenia), Livio, animato sempre da intensi passione civile e impegno culturale, ha ricoperto un numero elevato di incarichi, promosso tante iniziative, incontri, mostre, e ottenuto tanti riconoscimenti.

Articolo su Friuli.it

 

Agenda: Libriamoci a scuola 2018 (22-27/10)

LogoLAS18C-uai-258x335 (1) (Small).pngTornano le giornate di lettura nelle scuole italiane di ogni ordine e grado, in Italia e all’estero, con “Libriamoci a scuola“, uno dei vari progetti del Cepell. L’iniziativa si svolge nell’ambito dell’intesa tra MIUR e MBAC.

La 5. edizione, che si terrà dal 22 al 27 ottobre 2018, invita insegnanti e studenti a trarre ispirazione per le varie attività educative di lettura ad alta voce dai seguenti temi: “Lettura come libertà”; “2018 Anno Europeo del Patrimonio” e “200 anni: buon compleanno Frankenstein!”.

Quanti interessati (docenti, bibliotecari, autori, editori, librai ecc.) troveranno risorse utili e la possibilità di avviare collaborazioni, condividere idee e buone pratiche nel portale dedicato: www.libriamociascuola.it. Sarà possibile registrare gli eventi nell’apposita banca dati sino all’ultimo giorno della campagna. Sempre sul portale è disponibile un modulo attraverso il quale le scuole possono richiedere, entro il 15 ottobre, un lettore volontario.

Agenda: Salone internazionale del libro (Torino 10-14/05/2018)

salone2018_fior.jpgSul tema “Un giorno, tutto questo” si svolgerà il 31° Salone internazionale del Libro di Torino (http://www.salonelibro.it/it/) dal 10 al 14 maggio 2018, al Lingotto. Innumerevoli gli appuntamenti: QUI il programma  sfogliabile online.

AGENDA: Più libri, più liberi (Roma 7-11/12/2016)

plpl2016“Sono tutte storie” è il titolo della 15a edizione della fiera della piccola e media editoriaPiù libri, più liberi“, che si svolgerà a Roma, al Palazzo dei Congressi dell’EUR, dal 7 all’11 dicembre 2016.

La fiera offre un vasto programma di incontri, laboratori, presentazioni ecc., oltre a un vero tuffo nelle novità dell’editoria indipendente. Presenti anche molte case editrici specializzate nei libri per ragazzi.

AGENDA: Mondi possibili (Venezia 9.11.2016)

flyer-recto-770x300Lazhar Associazione Culturale, in collaborazione con Libreria Ohana, hanno organizzato la mostra Mondi possibili. Libro e illustrazione per l’infanzia a Venezia, che si terrà a Venezia presso lo spazio espositivo Ex-Cinema Redentore dal 9 novembre al 11 dicembre 2016. Un’occasione unica e, si spera, ripetibile, per conoscere artisti emergenti e grandi illustratori, per elaborare un pensiero critico personale e nuovo e per partecipare a tante attività legate ai libri e alle loro immagini.

La Libreria Ohana sarà presente alla mostra nel Bookshop ricco di titoli imperdibili, di stampe di grandi artisti che hanno fatto la storia dell’illustrazione e tanto altro.

Ingresso libero. Mar-dom 15:00-19:00. Chiuso il lunedì.

Ex. Cinema Redentore, Spazio Espositivo, Giudecca 196 (fermata ACTV Redentore).

 

Agenda: Roma che legge (29.02-04.04.2016)

2016-02-29_Roma-che-legge_Avvio-incontriIeri 29 febbraio 2016, aula gremita di docenti di alcune scuole romane, bibliotecari, studenti universitari tirocinanti ecc. che hanno sfidato le avverse condizioni meteorologiche per aggiornarsi sulla promozione della lettura a scuola. Ruota infatti attorno a questo tema l’iniziativa “Roma che legge“, un ciclo di incontri formativi promosso dall’associazione Forum del Libro e organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università “Roma Tre“.

L’intenso pomeriggio, ricco di interessanti stimoli, è stato aperto dal benvenuto della Direttrice del Dipartimento, Prof.ssa Lucia Chiappetta Cajola, e del Coordinatore del corso di laurea in Scienze dell’Educazione, Prof. Massimiliano Fiorucci, che hanno da subito accolto favorevolmente e sostenuto fattivamente l’iniziativa proposta dal Forum del Libro, dai saluti della Dott.ssa Flavia Cristiano, Direttrice del CePELL, e del Prof. Giovanni Solimine, che ha presentato il Forum del Libro (di cui è presidente) e l’azione svolta in questi anni (rapporti sulla lettura, proposta di legge ecc., fino al più recente rapporto
Esperienze internazionali di promozione della lettura).

Nella seconda parte è intervenuta Stefania Fabri, che ha portato la ricca esperienza nel settore della letteratura e della biblioteca per ragazzi, illustrando vari “principii” attinti a diversi autori a cui le attività di promozione della lettura a scuola e l’organizzazione della biblioteca potrebbero ispirarsi.

Il Prof. Gino Roncaglia, docente dell’Università della Tuscia e membro del Forum, ha coordinato sapientemente l’intero pomeriggio, facendo rispettare i tempi, introducendo e legando con puntuali osservazioni i vari interventi, presentando il corso nel suo complesso e l’area dedicata a “Roma che legge” sulla piattaforma Moodle di Roma Tre.

Info: info@forumdellibro.org

Agenda: Più libri più liberi (Roma, 4-8.12.2015)

slideshow-PLPL-01.jpgAl via il consueto appuntamento prenatalizio con la piccola e media editoria. A Roma, al Palazzo dei Congressi dell’EUR, dal 4 all’8 dicembre 2015, torna “Più libri più liberi“. La 14a edizione offre oltre 350 eventi organizzati dall’editoria indipendente, oltre alla possibilità di una vera immersione tra la miriade di proposte di lettura (e ascolto – molto presenti anche gli audiolibri -) per tutte le età.

Lo spazio ragazzi offre un ampio programma di incontri, workshop, mostre specificatamente dedicati ai bambini, ragazzi e agli adolescenti. Tra le iniziative dedicate a questa fascia di pubblico, “Più libri Junior” sul tema della luce (qui il libro prodotto lo scorso anno) e tanti incontri e laboratori. Ci vediamo in Fiera!

Immagine

Agenda: È maggio… in Biblioteca sboccian libri per bambini!!! – Biblioteca Nazionale Centrale di Roma 23 maggio 2015

sboccian-libri

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (viale del Castro Pretorio, 105) apre le porte ai bambini dai 3 ai 6 anni nella mattina del 23 maggio dalle 10.45 alle 12.30, ingresso gratuito, per festeggiare con l’associazione Altramente, il Maggio dei libri.

Il programma di “E’ maggio … in Biblioteca Nazionale sboccian libri per bambini!!!” prevede letture animate dei più interessanti e divertenti albi illustrati delle più importanti case editrici italiane per ragazzi.

E, per rituffarsi nelle storie appena narrate, verrà preparato uno speciale tappeto con i coloratissimi libri che i bambini potranno liberamente sfogliare.

Un’altra stimolante occasione attende i giovanissimi visitatori e il loro accompagnatori: sarà presentata la nuova Aula Didattica di Spazi 900, nata per essere aperta anche alla attenzione di giovani utenti.