Archivi categoria: Letteratura per ragazzi

AGENDA: incontro con gli autori L. Cognolato, S. Del Francia ed E. Da Ros (Padova, 23/01/2020, h 15)

L’ASPEI invita a partecipare all’incontro di aggiornamento professionale sulla letteratura per l’infanzia che si terrà GIOVEDÌ 23 gennaio– ore 15.00-17.30
al Museo dell’Educazione  (V. degli Obizzi23, Padova) con il seguente programma:

• LUCA COGNOLATO, SILVIA DEL FRANCIA, EMANUELA DA ROS che parleranno di
Arambì : insieme per dare una mano alla Terra, di Gigliola Alvisi [et al.], testi scientifici di Gianluca Lentini, illustrazioni di Fabio Sardo (Feltrinelli Kids 2019)

• EMANUELA DA ROS che parlerà de Il club delle gazze ladre (Feltrinelli Up 2019)

• LUCA COGNOLATO e SILVIA DEL FRANCIA che parleranno de La musica del silenzio (Feltrinelli Kids 2019).

Introduce e coordina Donatella Lombello


Profilo degli ospiti:

LUCA COGNOLATO
Laureato in Lettere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, insegna in un istituto superiore in provincia di Venezia. Ha iniziato a scrivere dedicandosi ai più piccoli (La storia vera del verme mela – Giunti Ed. diventato anche un cartone animato per la Melevisione, grazie a Ro Marcenaro) ed è cresciuto via via, dedicandosi al giallo (Operazione N.O.N.N.O. Giunti Ed.) e al gioco di squadra con la serie Basket League – Einaudi Ragazzi (Premio “Memo Geremia”), anche attraverso la vita di grandi giocatori di Basket (Campioni del Basket di ieri e di oggi – EL Ed). Assieme a Silvia del Francia ha raccontato di personaggi emblematici del ’900 (Il magico museo delle scarpe – EL) e dell’incredibile vicenda di Giorgio Perlasca (L’eroe invisibile -Einaudi Ragazzi, inserito nei White Ravens 2014 e nella Biblioteca di Ibby, e La musica del silenzio – Feltrinelli Kids). È uno degli autori del collettivo Arambì, che ha raccolto le storie di personaggi che hanno cercato di reagire alla crisi climatica, devolvendo il ricavato delle vendite del libro realizzato a un progetto per il recupero della plastica sommersa. I suoi libri sono tradotti in molti paesi.
SILVIA DEL FRANCIA
Counselor educativa, dopo una lunga esperienza come libraia, ha cominciato a scrivere
storie e a lavorare nell’ambito della promozione alla lettura. Tra gli altri, ha scritto: La
grande prova (Gribaudo, 2019). Insieme a Luca Cognolato è autrice di : Arambì, con il
collettivo omonimo (Feltrinelli, 2019), il magico museo delle scarpe e Il mio nemico
immaginario ( EL), oltre a L’eroe invisibile (Einaudi Ragazzi, 2014) e La musica del
silenzio (Feltrinelli gennaio 2020), dedicati alla figura di Giorgio Perlasca.

EMANUELA DA ROS
Laureata in Storia dell’Arte bizantina presso il nostro Ateneo, è docente di Italiano e Storia nella scuola secondaria di secondo grado a Vittorio Veneto. Dal 1997 è iscritta all’Albo dei Giornalisti del Veneto. Ha esordito nella letteratura per l’infanzia nel 2000, vincendo il Premio “Pippi Calzelunghe” alla Fiera internazionale del Libro per ragazzi di Bologna, nella sezione inediti. Tra le sue molte opere ricordiamo: Odio la matematica! ( Nuove Edizioni Romane, 2011); Io faccio quello che voglio! (Gribaudo, 2012); Freya Stark. La sfida del viaggio ( In edibus, 2014); Armanda, Elvis e gli altri ( Sinnos, 2015); La storia di Marinella: Una bambina del Vajont (Feltrinelli, 2015) ; Bulle da morire ( Feltrinelli, 2017).

AGENDA: corso di formazione (Padova, 6-14/03/2020)

La Sezione di Padova dell’As.Pe.I- Associazione Pedagogica Italiana– organizza il Corso di formazione “Letteratura e poesia per l’infanzia e l’adolescenza: analisi critico-pedagogica di autori e opere, con attività laboratoriali” (21 ore), rivolto a:

  • Insegnanti della Scuola dell’Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 grado;
  • Educatori;
  • Bibliotecari;
  • a tutti gli interessati alla tematica.

Il Corso si svolgerà nei giorni: 6-7-13-14 marzo 2020, con il seguente PROGRAMMA

Info e iscrizioni (scad. 27/01/2020): donatella.lombello@unipd.it; aspeinazionale@gmail.com.

Alla fine del Corso sarà consegnato l’attestato di frequenza (obbligo di frequenza: 75% delle ore di lezione).

Sede: Liceo Cornaro, Via Riccoboni 14 , Padova.

AGENDA: Theke di scuola: biblioteche scolastiche in azione (corso AIB 24/02-24/03/2020)

Osserviamo con piacere che le iniziative sulla biblioteca scolastiche si vanno moltiplicando in questo periodo.

Al riguardo segnaliamo il corso AIB   “Theke di scuola: biblioteche scolastiche in azione“, inserito nel percorso di riconoscimento dell’ AIB come ente formatore esterno da parte del MIUR, in programma in modalità “blended”, per un totale di 25 ore, di cui 6 in presenza, il 24 febbraio (ore 9.30-13.00 / 14.00-16.30), e poi, fino al 24 marzo, a distanza su piattaforma Edmodo.

Il corso, avvalendosi della docenza del Dott. Giuseppe Bartorilla e del tutorato della Dott.ssa Immacolata Murano, mira a far acquisire competenze utili agli insegnanti e ai bibliotecari per orientarsi nella produzione editoriale per bambini e ragazzi e conoscere gli strumenti tradizionali e digitali maggiormente adeguati per promuovere la lettura e costruire servizi nelle biblioteche scolastiche.

Sede: Istituto Comprensivo “Cardinal A. Casaroli” di Castel San Giovanni e Sarmato
Scuola Primaria “Tina Pesaro” – Aula Polifunzionale – Via Nazario Sauro, 1 – 29015 Castel San Giovanni (PC).

Programma:
<https://www.aib.it/struttura/sezioni/emilia-romagna/2020/78345-theke-di-scuola-biblioteche-scolastiche-in-azione-programma/>

Scadenza iscrizioni: 1° febbraio 2020.
<https://www.aib.it/struttura/sezioni/emilia-romagna/2020/78351-theke-di-scuola-biblioteche-scolastiche-in-azione-iscrizione/>

Ciao, Livio!

DSC00018Mercoledì 20 febbraio 2019 è improvvisamente venuto a mancare Livio Sossi, esperto di letteratura per l’infanzia, illustrazione ed editoria per ragazzi, suoi campi di ricerca e attività sin dai primi anni ’70.

Docente di Storia e Letteratura per l’Infanzia all’Università di Udine e all’Università del Litorale di Capodistria (Slovenia), Livio, animato sempre da intensi passione civile e impegno culturale, ha ricoperto un numero elevato di incarichi, promosso tante iniziative, incontri, mostre, e ottenuto tanti riconoscimenti.

Articolo su Friuli.it

 

Agenda: Educare alla lettura (scad. 5/11/2018, h 18.00)

cepell (Small).jpgÈ in linea “Educare alla lettura”, il bando Cepell per la selezione di 15 progetti formativi di educazione alla lettura e alla letteratura.

Comunicato del Cepell:

Con il presente Bando, predisposto ai sensi del Decreto Interministeriale 3 maggio 2018 recante “Modalità di riparto del Fondo per la promozione del libro e della lettura, di cui all’articolo 1, comma 318, della legge 27 dicembre 2017, n. 205”, il Centro per il libro e la lettura si rivolge a istituti, fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro al fine di promuovere lo sviluppo e la sperimentazione di didattiche rivolte alle scuole di ogni ordine e grado (primaria, secondaria di primo e secondo grado) per l’elaborazione di percorsi di studio e formazione sulla centralità della lettura e della letteratura.

Il risultato del Bando sarà l’individuazione di n. 15 progetti di educazione alla lettura e alla letteratura per competenze, allo scopo di sostenere lo sviluppo professionale degli insegnanti e di porre le basi per creare presidi permanenti, per costruire – attraverso una approfondita formazione teorica e pratica – anche una rete territoriale che coinvolga attivamente e connetta fra loro i diversi partecipanti: insegnanti, bibliotecari, librai, singoli professionisti ecc.

Possono presentare domanda di ammissione al finanziamento istituti, fondazioni, associazioni culturali e altri organismi senza scopo di lucro che abbiano esperienza almeno triennale – riconosciuta e documentata – di formazione e educazione alla lettura.

Le domande dovranno essere trasmesse entro e non oltre le ore 18:00 del giorno 5 novembre 2018 esclusivamente tramite PEC, posta elettronica certificata, al seguente indirizzo: mbac-c-ll@mailcert.beniculturali.it

Di seguito è possibile visualizzare la relativa documentazione:

Bando “Educare alla lettura” 2018
Allegato A – Formulario di presentazione della proposta progettuale
Allegato B – Criteri di valutazione della proposta progettuale

Per qualunque informazione si prega di scrivere esclusivamente all’indirizzo: educareallalettura@beniculturali.it.

Le risposte a quesiti ricorrenti (FAQ) saranno pubblicate sul sito del Centro www.cepell.it nella sezione dedicata al Bando ‘Educare alla lettura’.

Agenda: IFLA WLIC 2017 (19-25/08/2017)

web-version-medium_261-921L’83a conferenza mondiale dell’IFLA si terrà in Polonia, a Wroclaw, dal 19 al 25 agosto prossimi sul tema “Libraries. Solidarity. Society” (Biblioteche. Solidarietà. Società).

Il programma è molto articolato e in grado di soddisfare i bibliotecari delle varie tipologie. Molti gli appuntamenti organizzati dalle varie sezioni – Ragazzi, Scolastiche, Multiculturali, Information Literacy ecc.-  che possono risultare interessanti per i lettori di questo blog. Per maggiori dettagli visitare il sito della conferenza e consultare il programma.

L’Italia sarà presente con una delegazione coordinata dall’AIB – Gruppo internazionalizzazione, che si incontrerà il 20 agosto per fare il punto sui lavori delle varie sezioni e gruppi in cui sono presenti membri italiani; gli stessi, al rientro, condivideranno le novità attraverso l’AIB e altri canali. Vi terremo informati!

AGENDA: Settimana della lettura (Torino 18-23.04.2017)

solo_logoA Torino, dal 18 al 23 aprile 2017, torna “Torino che legge“, un progetto della Città di Torino e del Forum del Libro, in collaborazione con il MIUR e il Centro UNESCO, promosso in occasione della Giornata Mondiale Unesco del Libro e del Diritto d’Autore (23 aprile).

Incontri, mostre, iniziative ecc. animeranno il centro e le periferie di Torino, grazie alla collaborazione dei tanti soggetti, pubblici e privati, che ruotano intorno alla filiera del libro: le Biblioteche civiche torinesi, le librerie in collaborazione con ALI e SIL, le circoscrizioni cittadine, l’Università degli Studi di Torino, il Politecnico di Torino, Torino Rete Libri, l’I.C.W.A., l’A.I.B. Piemonte, le Case del Quartiere, la Fondazione per il Libro, il Concorso letterario nazionale Lingua Madre, il Circolo dei Lettori, la Scuola Holden, I.T.E.R., il MUSLI, la Fondazione Giorgio Amendola, l’Educatorio della Provvidenza, l’Unione Culturale Franco Antonicelli, insieme ad altri enti e associazioni.

Per maggiori informazioni sul calendario degli eventi, vedere il PROGRAMMA .