Archivi categoria: Promozione lettura

AGENDA: Strategie di rete per una Biblioteca scolastica sostenibile (Roma, LUMSA, 30/11/2019)

Riceviamo e volentieri diffondiamo la seguente iniziativa che si spera segni un punto di svolta nell’annosa vicenda delle biblioteche scolastiche che, seppur piene di potenzialità, elemento integrale della qualità della scuola e ponte tra scuola e territorio, non sono, di fatto, riconosciute, una mancanza che mortifica iniziative, investimenti pubblici e privati, professionalità. Vi invitiamo a partecipare e a diffondere il seguente convegno.

Sabato 30 novembre 2019
Ore 9.30-18.00
Università LUMSA – Sala Giubileo
Via di Porta Castello 44 – Roma

L’Università LUMSA è sede, il 30 novembre 2019, del 1° Convegno nazionale delle reti di biblioteche scolastiche Strategie di rete per una Biblioteca scolastica sostenibile, organizzato da Associazione Italiana Biblioteche e da Editrice Bibliografica, in collaborazione con Torino Rete Libri, Università di Milano e Università LUMSA.

Il convegno, che sarà un momento di dialogo e riflessione destinato a insegnanti, dirigenti scolastici, referenti e coordinatori di Biblioteche scolastiche, bibliotecari e coordinatori di Pubblica lettura, si articolerà all’interno del Complesso Giubileo dell’Università LUMSA, dalle ore 9.30.

Di recente è stata evidenziata la necessità di dare continuità e sostegno alle iniziative di cooperazione tra biblioteche scolastiche (BS), promuovendone, nel contempo, la creazione di nuove e l’implementazione di reti per garantirne la sostenibilità nel tempo. A questo proposito il 1° Convegno nazionale delle reti di biblioteche scolastiche si propone di presentare e discutere le modalità ed esperienze di cooperazione, che ne mettano in evidenza punti di forza e criticità attraverso la testimonianza delle Reti di BS già attive. Si porranno così le basi per la definizione di indicazioni – una sorta di linee guida operative alla cooperazione – che siano di riferimento alle Scuole che già possiedano una biblioteca scolastica, o che intendano attivarne una, per convergere verso una strategia di rete tra biblioteche scolastiche.

La giornata passerà in rassegna modalità ed esperienze di cooperazione di reti di Biblioteche scolastiche, per gettare le basi per una ipotesi di linee guida alla cooperazione ad uso delle scuole che già possiedono una biblioteca scolastica o che sono in procinto di attivarne una.

I lavori inizieranno con il benvenuto dell’Ateneo ai partecipanti, dato dalla dott.ssa Giuliana Sgambati, Responsabile della Biblioteca Centrale “Card. Attilio Nicora” dell’Università LUMSA. Il tema di giornata Cooperazione e sostenibilità nella biblioteca scolastica sarà introdotto dai proff. Fabio Venuda (Università di Milano) e Giovanni Solimine (Sapienza, Università di Roma) per passare poi agli interventi programmati. Nel pomeriggio i lavori riprenderanno con la presentazione de Le biblioteche scolastiche in rete e con alcuni spunti su Verso l’elaborazione delle linee guida alla cooperazione delle reti di BS e successivi interventi. A seguire, una suddivisione in tavoli di lavoro avrà come esito le riflessioni finali.

I risultati dei lavori del convegno, in particolare dei tavoli di lavoro tematici, proseguiranno in forma virtuale anche dopo la chiusura e verranno presentati al Convegno delle Stelline scuola, che si terrà l’11 marzo 2020 a Milano sul tema La scuola tra sviluppo e sostenibilità.

Il programma

Il sito del convegno

Agenda: Educare alla lettura (percorso formativo)

EducareLettura_ProgrammaBella_Pagina_1.jpg

Il 10 (a Bella), il 17 (a Rionero in Vulture) e il 24 ottobre 2019 (a Potenza), con la collaborazione e il coordinamento dell’Istituto Comprensivo di Bella (PZ) e il Polo di Biblioteche scolastiche lucane, si terranno gli incontri formativi e laboratoriali organizzati dal Forum del Libro, assieme a quelli che si stanno svolgendo a Torino (“Tra carta e digitale: formare il lettore competente“) e a Roma (“Lettura? Un bisogno…primario!“), nell’ambito del programma “Educare alla lettura“,  finanziato dal Cepell/Mibac.

Il percorso formativo e laboratoriale prevede alcuni incontri in presenza e attività online su piattaforma Moodle.

La partecipazione è libera previa iscrizione all’email: bibliotecadibella@gmail.com.

Programma: EducareLettura_ProgrammaBella

Agenda: seminario di lettura espressiva (Roma, 03/10/2019, h 15)

L’Istituto Luigi Sturzo, nell’ambito del progetto “Tra le righe” realizzato con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con l’AIB Lazio, organizza il seminario di lettura espressiva “Buone pratiche a scuola: lettura ascolto territorio“, a cura di Francesca Gatto, che si svolgerà Giovedì 3 ottobre ore 15 presso l’Istituto Comprensivo Dante Alighieri (Via Cassiodoro, 2/a – Roma).
Info: 06.6840421 – biblioteca@sturzo.it

Agenda: Tra carta e digitale. Formare il lettore competente (Torino, settembre-dicembre 2019)

corsotorino_bannerParte a Torino uno dei progetti elaborati dal Forum del Libro nell’ambito del programma “Educare alla lettura”, finanziato dal Cepell, che prevede un corso di formazione con il seguente programma

PROGRAMMA

  • Il libro come strumento della complessità

Giovanni Solimine (Università degli studi di Roma La Sapienza) – 3h

24 settembre 2019 – Circolo dei Lettori

  • Scenari della complessità e pratiche della lettura

Maurizio Vivarelli (Università degli studi di Torino) 3h –

1 ottobre 2019 – Polo del ‘900

  • La libreria e il libro per ragazzi

Silvana Sola (Libraia esperta di letteratura per ragazzi) 3h, Rocco Pinto 1h

8 ottobre 2019 – Biblioteca Civica Centrale

  • Letteratura per adolescenti e digitale (APP, e-book. Videogiochi)

Gino Roncaglia (Università di Roma La Tuscia) – 3h

15 ottobre 2019 – Aula Magna Istituto Avogadro

  • In the Classroom: il digitale come metodologia e processo didattico.

Barbara Bruschi (Università degli studi Torino) – 2h

Daniela Calisi (Università degli studi di Torino) – 2h

22 ottobre 2019 Istituto Avogadro

  • Lettura e letteratura nella formazione dell’adolescente

Caterina Ramonda (esperta di letteratura per ragazzi) – 3h

29 ottobre 2019 – Biblioteca Graf

  • Spazi e luoghi della lettura

Luisa Marquardt (esperta Biblioteche scolastiche – Università Roma Tre) – 3h

Cecilia Cognigni (Biblioteca pubblica) – 1h

5 novembre 2019 – Aula Magna Liceo D’Azeglio

Laboratori di approfondimento (1 a scelta per ogni partecipante)

  • Leggere a scuola: narrazioni e letture per giovani lettori

Giusi Marchetta – 6h

  • Il digitale come metodologia e processo didattico: uso dei mezzi tecnici, consultazione delle fonti, reperimento dei materiali.

Barbara Bruschi, Daniela Calisi – 6h

  • Gestione della biblioteca scolastica e promozione della lettura a scuola

Antonella Biscetti – 6h

Workshop di approfondimento obbligatori e aperti al pubblico:

12 – 19 – 26 novembre e 3 dicembre 2019 al Circolo dei Lettori – Sala Gioco

4 incontri di 2 ore ciascuno: alcuni in fase di organizzazione

  • Narrazione e ricerca storica – Vanessa Roghi – 26 novembre
  • L’arte del narrare – Tiziano Scarpa – 3 dicembre 2019
  • Educare alla lettura – in fase di organizzazione 12 o 19 novembre
  • Narrazione e cultura classica – in fase di organizzazione 12 o 19 novembre

Numero di partecipanti 25/30 insegnanti di scuola secondaria di primo grado, 10 studenti universitari, 10 bibliotecari, 5 tra operatori culturali e educatori. La partecipazione ai workshop è permessa, su prenotazione, anche al pubblico esterno.

 Materiali Ogni docente metterà a disposizione la propria lezione e curerà l’elaborazione delle eventuali verifiche in itinere e dei lavori che i partecipanti dovranno svolgere online.

Informazioni e iscrizioni: tracartaedigitale@gmail.com – cell. 333.2637737

Agenda: Passaparola 2019 (Lecce 11-12/10/2019)

passaparola19_-bannerdef-stampato.pngL’11 e il 12 ottobre 2019 Lecce sarà la città del “Passaparola 2019”, tradizionale appuntamento degli operatori della filiera del libro, organizzato dal Forum del Libro in collaborazione con Istituzioni, Associazioni ecc., intorno al tema “La cultura è ricchezza”.

Comunicato stampa: https://forumlibro.wordpress.com/2019/09/15/a-lecce-a-ottobre-il-xvi-passaparola/

Programma: https://forumlibro.wordpress.com/2019/09/22/xvi-passaparola-a-lecce-il-programma/


Aggiornamento (14/10/2019): sul sito del Forum del Libro sono state pubblicate alcune foto che rendono l’idea della ricchezza di contributi e stimoli dell’edizione leccese del Passaparola 2019.

Agenda: inaugurazione BIT Perlasca (Roma, 7/11/2018)

Invito_bit.jpgMercoledì 7 novembre 2018, dalle ore 16:45, verrà inaugurata la “BIT Perlasca” (via Barelli 7, Roma), una “biblioteca innovativa territoriale” realizzata con i fondi del MIUR PNSD “Azione #24”  e dello School Bonus di FNC.
La realizzazione del progetto è ancora in corso:  l’evento in programma conclude la prima fase dei lavori (ristrutturazione di un locale di via Barelli e la sua trasformazione in aula digitale attrezzata con nuovi arredi, computer, tablet, raspberry) e apre quella successiva volta a realizzare i servizi di biblioteca digitale.  Alle 17:15 interverrà il Prof. Gino Roncaglia (autore del recente “L’età della frammentazione: cultura del libro e lettura digitale“, Roma-Bari, Laterza 2018) sulla lettura digitale a scuola.

Agenda: Libriamoci a scuola 2018 (22-27/10)

LogoLAS18C-uai-258x335 (1) (Small).pngTornano le giornate di lettura nelle scuole italiane di ogni ordine e grado, in Italia e all’estero, con “Libriamoci a scuola“, uno dei vari progetti del Cepell. L’iniziativa si svolge nell’ambito dell’intesa tra MIUR e MBAC.

La 5. edizione, che si terrà dal 22 al 27 ottobre 2018, invita insegnanti e studenti a trarre ispirazione per le varie attività educative di lettura ad alta voce dai seguenti temi: “Lettura come libertà”; “2018 Anno Europeo del Patrimonio” e “200 anni: buon compleanno Frankenstein!”.

Quanti interessati (docenti, bibliotecari, autori, editori, librai ecc.) troveranno risorse utili e la possibilità di avviare collaborazioni, condividere idee e buone pratiche nel portale dedicato: www.libriamociascuola.it. Sarà possibile registrare gli eventi nell’apposita banca dati sino all’ultimo giorno della campagna. Sempre sul portale è disponibile un modulo attraverso il quale le scuole possono richiedere, entro il 15 ottobre, un lettore volontario.