Archivi categoria: Mostre

Inaugurata “Libri Come 2017”

2016-03-16_Bibliopoint-Vivona (3)L’8a edizione di Libri Come – Festa del Libro e della Lettura è stata inaugurata giovedì 16 marzo con  una manifestazione diffusa sul territorio: in 13 biblioteche e un bibliopoint (quello del liceo classico “Vivona”) si sono svolti incontri con autori, reading, dibattiti.
Il taglio del nastro è avvenuto presso la biblioteca Marconi, con José R. Dosal, Amministratore delegato per Roma, il curatore Marino Sinibaldi e il Commissario delle Biblioteche di Roma Paola Gaglianone. Molto partecipate anche le manifestazioni periferiche. (Nelle foto l’incontro con Giordano Meacci svoltosi al Bibliopoint di Roma)

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

AGENDA: Mondi possibili (Venezia 9.11.2016)

flyer-recto-770x300Lazhar Associazione Culturale, in collaborazione con Libreria Ohana, hanno organizzato la mostra Mondi possibili. Libro e illustrazione per l’infanzia a Venezia, che si terrà a Venezia presso lo spazio espositivo Ex-Cinema Redentore dal 9 novembre al 11 dicembre 2016. Un’occasione unica e, si spera, ripetibile, per conoscere artisti emergenti e grandi illustratori, per elaborare un pensiero critico personale e nuovo e per partecipare a tante attività legate ai libri e alle loro immagini.

La Libreria Ohana sarà presente alla mostra nel Bookshop ricco di titoli imperdibili, di stampe di grandi artisti che hanno fatto la storia dell’illustrazione e tanto altro.

Ingresso libero. Mar-dom 15:00-19:00. Chiuso il lunedì.

Ex. Cinema Redentore, Spazio Espositivo, Giudecca 196 (fermata ACTV Redentore).

 

Agenda: Inaugurazione mostra “Libri senza parole. Destinazione Lampedusa: Silent books. Final destination Lampedusa” – 10 giugno 2015

silent books

Domani, mercoledì 10 giugno, alle ore 18, verrà inaugurata nel Forum del Palazzo delle Esposizioni (Roma, via Milano 13) la seconda mostra bibliografica “Libri senza parole. Destinazione Lampedusa”, a cura di IBBY Italia e Palazzo delle Esposizioni.

Dal 10 giugno fino al 10 luglio sarà possibile ammirare 50 tra i migliori silent books scelti dalle sezioni IBBY dei 18 paesi che hanno aderito al progetto il cui obiettivo è la realizzazione di una Biblioteca per ragazzi nell’isola di Lampedusa.

Qui la lista dei 5 titoli che compongono la Honour List proclamata durante la Bologna Children’s Booh Fair 2015 e le menzioni speciali assegnate dall’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza, dal Palazzo delle Esposizioni e da Amnesty International.

Letture e un laboratorio gratuito per grandi e piccoli, il 18 giugno alle 17, daranno la possibilità di esplorare universi di storie di sole figure. Prenotazione obbligatoria: scaffaledarte@palaexpo.it

Per altre informazioni: www.bibliotecasalaborsa.it/ragazzi/ibby; www.palazzoesposizioni.it

 

 

 

Immagine

Agenda: È maggio… in Biblioteca sboccian libri per bambini!!! – Biblioteca Nazionale Centrale di Roma 23 maggio 2015

sboccian-libri

La Biblioteca Nazionale Centrale di Roma (viale del Castro Pretorio, 105) apre le porte ai bambini dai 3 ai 6 anni nella mattina del 23 maggio dalle 10.45 alle 12.30, ingresso gratuito, per festeggiare con l’associazione Altramente, il Maggio dei libri.

Il programma di “E’ maggio … in Biblioteca Nazionale sboccian libri per bambini!!!” prevede letture animate dei più interessanti e divertenti albi illustrati delle più importanti case editrici italiane per ragazzi.

E, per rituffarsi nelle storie appena narrate, verrà preparato uno speciale tappeto con i coloratissimi libri che i bambini potranno liberamente sfogliare.

Un’altra stimolante occasione attende i giovanissimi visitatori e il loro accompagnatori: sarà presentata la nuova Aula Didattica di Spazi 900, nata per essere aperta anche alla attenzione di giovani utenti.

Mostra “Terezin. Disegni e poesie dei bambini del campo di sterminio”

Fino al 28 marzo 2014, presso la Casa della Memoria e della Storia di Roma, in via San Francesco di Sales, 5 sarà possibile visitare la mostra “Terezin. Disegni e poesie dei bambini del campo di sterminio”. In mostra una selezione dei disegni e delle poesie conservati presso il Museo Ebraico di Praga, realizzati dai bambini reclusi, tra il 1942-1944, a Terezin,città –fortezza cecoslovacca.
Orari:
lunedì, giovedì, venerdì: 10,00-14,00
martedì-mercoledì: 10,00-18,00
La mostra è a cura di Anpi Roma; Enti promotori: Associazione versigliese Italia-Cecoslovacchia, Regione Toscana, Amministrazione provinciale di Pisa.
Il materiale è stato realizzato da Coop Lombardia – Comitato Soci di Niguarda (Mi – Ornato)

AGENDA: Infanzia. Tracce e tesori. Roma 8-28 novembre 2012

L’Accademia di Romania invita a visitare Infanzia. Tracce e tesori, mostra di oggetti, fotografie, giocattoli, libri per l’infanzia allestita presso la Sala Esposizioni dell’Accademia di Romania (Ingresso da Viale delle Belle Arti, 110) e visitabile dall’8 al 28 novembre 2012 con il seguente orario: Lu-Ve ore 16 – 19. Per prenotazioni 06 320 15 94, accadromania@tin.it
La Mostra è organizzata da: Museo del contadino romeno (Bucarest) / Istituto culturale romeno (Bucarest) / Lebork Museum (Polonia) / Artees Association (Francia) con il patrocinio di: Opera nazionale Montessori, Roma / Explora. Museo dei Bambini di Roma / EUNIC – cluster Roma /Rappresentanza della Commissione Europea in Italia.

“Quando ti accanisci a raddrizzare una linea serpeggiante
Tu, adulto, non hai modo di insegnare ad un bambino a disegnare una casa, proprio così come tu, angelo dimenticato, non puoi dare lezioni di volo ad un uccello.

Eppure noi, gli adulti, angeli perduti, cerchiamo sempre di insegnare al bambino a fare disegni puliti, a tratteggiare linee dritte lì dove lui serpeggia tranquillamente, lontano dalle ciarle del mondo e dalle sue opinioni, stringendo la matita nel pugno piccolo quanto una noce.

La mancanza di senso di tale sforzo ce la dimostra soltanto la vecchiaia. E forse proprio per questo le mani dei nonni tremano nel vento come i rami, in modo che le parole scritte da quelle mani non possono essere capite che da quelli che, tra due sgridate della maestra, sanno bisbigliare in lingue indicibili di conigli che hanno tante orecchie.”
(Catalin Torsan)

Agenda: I musicanti di Brema. Mostra e laboratori. Roma, 25.10-15.12.2012

ImmagineInaugurata, presso la Biblioteca Europea a Roma, la mostra delle tavole originali della celebre fiaba dei Fratelli Grimm, realizzate da Claudia Palmarucci per Orecchio Acerbo. La ribellione dei quattro animali protagonisti, che non ne possono più dei padroni, li porta a formare una banda popolare che “suona note di libertà su uno spartito di giustizia rendendo godibile e più che mai attuale la storia.”

Alla mostra delle belle tavole, è abbinata anche una interessante mostra bibliografica con le diverse edizioni, traduzioni e reinterpretazioni delle fiabe dei fratelli Grimm in italiano e in altre lingue, a cura della biblioteca.

L’iniziativa si svolge in collaborazione con il Goethe-Institut. 

Dal 27 ottobre fino al 15 dicembre, visite guidate per le scuole (lunedì e martedì mattina) e letture (sabato mattina). Info e contatti: QUI