Archivi categoria: Lavoro e formazione

AGENDA: IASL 2021 (12-16/07/2021 online)

2021 International Association of School Librarianship Annual Conference (12-16/07/2021 online)

La 49a Conferenza Annuale e il 24° Forum della ricerca in Biblioteconomia Scolastica dell’International School Library Association (IASL) si svolgerà virtualmente dall’Università del North Texas sul tema “A Rich Tapestry of Practice and Research around the World” (Un ricco arazzo di teorie e pratiche dal mondo). 

Per ulteriori informazioni visitare il sito della conferenza: https://iasl2021.unt.edu

Per iscriversi: Please register here.

AGENDA: Corso online Progetto “Futuro Prossimo” (marzo-maggio 2021)

Carla Ida Salviati illustra gli obiettivi, i contenuti, le modalità di erogazione del corso “La lettura dei ragazzi come contrasto alla povertà educativa“, organizzato nell’ambito del progetto “Futuro Prossimo” del Forum del Libro e Save the Children.

Futuro Prossimo” è un progetto selezionato dall’impresa sociale “Con i Bambini” nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Coinvolge 26 partner su 3 territori -Venezia, Sassari e Napoli – e ha come organizzazione capofila Save the Children Italia”. Il progetto mira a “Contrastare la povertà educativa e la dispersione scolastica attraverso la sperimentazione di un modello di intervento integrato, replicabile e sostenibile, basato sul coinvolgimento sinergico di tutti gli attori territoriali e centrato sul protagonismo degli adolescenti.”

Possono partecipare al corso – interamente online (15 ore, di cui 9 di webinar e 6 di studio individuale) – docenti, bibliotecari, educatori, genitori, animatori culturali ecc. Il corso è gratuito.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Per iscriversi basta inviare un messaggio e-mail a formazioneforumdellibro@gmail.com, con oggetto “Corso Futuro Prossimo”, specificando nel corpo del messaggio il proprio nome e cognome, la scuola o la biblioteca o l’amministrazione ecc. di appartenenza e il luogo, la qualifica (insegnante, docente bibliotecario, bibliotecario pubblico, genitore, studente universitario ecc.) A tutti i partecipanti verrà rilascitato l’attestato di partecipazione; gli insegnanti interessati ad avere la certificazione devono iscriversi sulla piattaforma SOFIA (cod. identificativo: 55518; ID 81164).

AGENDA: Biblioteche scolastiche come ambienti di apprendimento… (Udine, 6/02/2020, ore 15)

Segnaliamo dalla lista AIB-CUR il seguente seminario di formazione:

GIOVEDÌ 6 FEBBRAIO 2020, ORE 15.00-18.00

UDINE, LICEO SCIENTIFICO “G. MARINELLI” – AULA MAGNA

“Biblioteche scolastiche come ambienti di apprendimento,

Reti di Biblioteche Scolastiche come motori di innovazione sul territorio”

Seminario informativo e formativo

PER DIRIGENTI SCOLASTICI, DOCENTI E BIBLIOTECARI
Promosso da UdineReteLibri – Biblioteche Scolastiche in Rete e da AIB
FVG

Destinatari: Dirigenti e Docenti delle scuole della Provincia di Udine
di ogni ordine e grado, e di altre biblioteche scolastiche della regione
Friuli Venezia Giulia

Interventi:
– prof.ssa Donatella Lombello (già Università degli Studi di Padova –
Coordinatrice del GRIBS – Gruppo di Ricerca sulle Biblioteche
Scolastiche UNIPD)
– prof. Fabio Venuda (Università degli Studi di Milano – Coordinatore
della Commissione Nazionale per le Biblioteche Scolastiche dell’AIB –
promotore del Coordinamento Nazionale delle Reti di Biblioteche
Scolastiche)
– dr. Romano Vecchiet (direttore della Biblioteca Civica “V. Joppi” di
Udine) e dr.ssa Cristina Marsili (responsabile della Sezione Moderna
della Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine)

Informazioni: costanza.travaglini@liceomarinelli.edu.it
Iscrizione: entro martedì 4 febbraio 2020 al link:
<https://forms.gle/9jYBYADxm386Sbfu8>

 Organizzazione:

  • prof.ssa Costanza Travaglini, referente di UdineReteLibri
    Biblioteche Scolastiche in Rete, e del Progetto vincitore del Bando
    2018 – Poli di di Biblioteche Scolastiche per la Promozione della
    Lettura
  • d.ssa Elisa Callegari, presidente AIB FVG.

PRESENTAZIONE
L’incontro si propone di offrire ai Dirigenti, ai Docenti e ai
Bibliotecari interessati un quadro di riferimento riguardante le
trasformazioni vissute, negli ultimi 20 anni, ma ancora in corso, dal
mondo delle Biblioteche, sia da quelle di Pubblica Lettura che da quelle
Scolastiche; molto infatti è cambiato, sia a livello di pensiero, in
relazione anche allo sviluppo del digitale e della cosiddetta
“infosfera”, sia nella pratica, a seguito dei bandi di finanziamento
ministeriale più recenti (Azione #24 del PNSD e Bando per Poli di
Biblioteche Scolastiche per la Promozione della Lettura) e delle
iniziative dell’AIB (Associazione Italiana Biblioteche) riguardo alle
Reti di Biblioteche Scolastiche.
L’alleanza tra le Biblioteche di Pubblica Lettura e le Istituzioni
Scolastiche, attraverso le loro Biblioteche, è già da anni un cavallo di
battaglia della politica culturale delle regione Friuli Venezia Giulia,
che ha promosso il Progetto Leggiamo 0-18, articolato nelle varie fasi
di crescita dei bambini e dei ragazzi.
Ci si propone, con questo seminario, di riflettere sulla nuova funzione
educativa e didattica delle Biblioteche Scolastiche, in relazione alle
più recenti tematiche di tipo complesso, quali quelle relative alle
abilità di lettura, allo sviluppo della cultura e del pensiero critico,
alle competenze digitali, alla competenza informativa (information
literacy), all’innovatività presente in modo naturale in ogni scuola che
consideri e viva la Biblioteca Scolastica come un ambiente vero e
proprio di apprendimento, non solo in quanto luogo fisico, di raccolta e
conservazione, ma anche in senso lato, come centro di animazione
didattica e culturale, ispirazione di progetti innovativi, luogo di
incontro e discussione, di formazione, di inclusione, ponte tra scuola e
territorio, aperto ai bisogni e alle sollecitazioni di ogni scuola.

PROGRAMMA

Ore 15.00Saluto del Dirigente del liceo Marinelli, prof. Stefano
Stefanel, e della Presidente regionale dell’AIB, dr.ssa Elisa Callegari
Ore 15.15La funzione educativa della Biblioteca Scolastica, prof.ssa
Donatella Lombello (già Professore associato di Letteratura per
l’infanzia e di Pedagogia della Biblioteca scolastica e per Ragazzi –
Università degli Studi di Padova, Presidente Sezione PD – As.Pe.I. –
Associazione Pedagogica Italiana, GRIBS – Gruppo di Ricerca sulle
Biblioteche Scolastiche UNIPD)
Ore 16.00Fare una biblioteca scolastica e metterla in rete , prof.
Fabio Venuda (Professore associato di bibliografia e biblioteconomia –
Università degli Studi di Milano – Coordinatore della Commissione
Nazionale per le Biblioteche Scolastiche dell’AIB – promotore del
Coordinamento Nazionale delle Reti di Biblioteche Scolastiche)
Ore 16.45Biblioteca&Scuola a Udine: lo stato dell’arte di una
ventennale collaborazione, dr. Romano Vecchiet (direttore della
Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine) e dr.ssa Cristina Marsili
(responsabile della Sezione Moderna della Biblioteca Civica “V. Joppi”
di Udine)

Ore 17.30 – Domande del pubblico

Ore 17.45 – Svolgimento del questionario finale

Ore 18.00 – Conclusione dell’incontro

PROGETTO “POLI DI BIBLIOTECHE SCOLASTICHE PER LA PROMOZIONE DELLA
LETTURA” VINCITORE BANDO CEPELL MIUR 2018 LICEO SCIENTIFICO STATALE
“GIOVANNI MARINELLI”. BIBLIOTECA DI ISTITUTO UDINERETELIBRI. BIBLIOTECHE
SCOLASTICHE IN RETE
IN PARTERNARIATO CON ASSOCIAZIONE ITALIANA BIBLIOTECHE – AIB FRIULI
VENEZIA GIULIA
IN COLLABORAZIONE CON POLO BIBLIOTECHE SCOLASTICHE DELL’ALTO FRIULI

[Elisa Callegari <elisa_callegari@libero.it>]

AGENDA: incontro con gli autori L. Cognolato, S. Del Francia ed E. Da Ros (Padova, 23/01/2020, h 15)

L’ASPEI invita a partecipare all’incontro di aggiornamento professionale sulla letteratura per l’infanzia che si terrà GIOVEDÌ 23 gennaio– ore 15.00-17.30
al Museo dell’Educazione  (V. degli Obizzi23, Padova) con il seguente programma:

• LUCA COGNOLATO, SILVIA DEL FRANCIA, EMANUELA DA ROS che parleranno di
Arambì : insieme per dare una mano alla Terra, di Gigliola Alvisi [et al.], testi scientifici di Gianluca Lentini, illustrazioni di Fabio Sardo (Feltrinelli Kids 2019)

• EMANUELA DA ROS che parlerà de Il club delle gazze ladre (Feltrinelli Up 2019)

• LUCA COGNOLATO e SILVIA DEL FRANCIA che parleranno de La musica del silenzio (Feltrinelli Kids 2019).

Introduce e coordina Donatella Lombello


Profilo degli ospiti:

LUCA COGNOLATO
Laureato in Lettere all’Università Ca’ Foscari di Venezia, insegna in un istituto superiore in provincia di Venezia. Ha iniziato a scrivere dedicandosi ai più piccoli (La storia vera del verme mela – Giunti Ed. diventato anche un cartone animato per la Melevisione, grazie a Ro Marcenaro) ed è cresciuto via via, dedicandosi al giallo (Operazione N.O.N.N.O. Giunti Ed.) e al gioco di squadra con la serie Basket League – Einaudi Ragazzi (Premio “Memo Geremia”), anche attraverso la vita di grandi giocatori di Basket (Campioni del Basket di ieri e di oggi – EL Ed). Assieme a Silvia del Francia ha raccontato di personaggi emblematici del ’900 (Il magico museo delle scarpe – EL) e dell’incredibile vicenda di Giorgio Perlasca (L’eroe invisibile -Einaudi Ragazzi, inserito nei White Ravens 2014 e nella Biblioteca di Ibby, e La musica del silenzio – Feltrinelli Kids). È uno degli autori del collettivo Arambì, che ha raccolto le storie di personaggi che hanno cercato di reagire alla crisi climatica, devolvendo il ricavato delle vendite del libro realizzato a un progetto per il recupero della plastica sommersa. I suoi libri sono tradotti in molti paesi.
SILVIA DEL FRANCIA
Counselor educativa, dopo una lunga esperienza come libraia, ha cominciato a scrivere
storie e a lavorare nell’ambito della promozione alla lettura. Tra gli altri, ha scritto: La
grande prova (Gribaudo, 2019). Insieme a Luca Cognolato è autrice di : Arambì, con il
collettivo omonimo (Feltrinelli, 2019), il magico museo delle scarpe e Il mio nemico
immaginario ( EL), oltre a L’eroe invisibile (Einaudi Ragazzi, 2014) e La musica del
silenzio (Feltrinelli gennaio 2020), dedicati alla figura di Giorgio Perlasca.

EMANUELA DA ROS
Laureata in Storia dell’Arte bizantina presso il nostro Ateneo, è docente di Italiano e Storia nella scuola secondaria di secondo grado a Vittorio Veneto. Dal 1997 è iscritta all’Albo dei Giornalisti del Veneto. Ha esordito nella letteratura per l’infanzia nel 2000, vincendo il Premio “Pippi Calzelunghe” alla Fiera internazionale del Libro per ragazzi di Bologna, nella sezione inediti. Tra le sue molte opere ricordiamo: Odio la matematica! ( Nuove Edizioni Romane, 2011); Io faccio quello che voglio! (Gribaudo, 2012); Freya Stark. La sfida del viaggio ( In edibus, 2014); Armanda, Elvis e gli altri ( Sinnos, 2015); La storia di Marinella: Una bambina del Vajont (Feltrinelli, 2015) ; Bulle da morire ( Feltrinelli, 2017).

AGENDA: corso di formazione (Padova, 6-14/03/2020)

La Sezione di Padova dell’As.Pe.I- Associazione Pedagogica Italiana– organizza il Corso di formazione “Letteratura e poesia per l’infanzia e l’adolescenza: analisi critico-pedagogica di autori e opere, con attività laboratoriali” (21 ore), rivolto a:

  • Insegnanti della Scuola dell’Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 grado;
  • Educatori;
  • Bibliotecari;
  • a tutti gli interessati alla tematica.

Il Corso si svolgerà nei giorni: 6-7-13-14 marzo 2020, con il seguente PROGRAMMA

Info e iscrizioni (scad. 27/01/2020): donatella.lombello@unipd.it; aspeinazionale@gmail.com.

Alla fine del Corso sarà consegnato l’attestato di frequenza (obbligo di frequenza: 75% delle ore di lezione).

Sede: Liceo Cornaro, Via Riccoboni 14 , Padova.

AGENDA: La scuola sostenibile (Milano, 11/03/2020)

convegno-scuola

L’11 marzo 2020, a Milano, presso la Fondazione Stelline (Corso Magenta 61), si terrà una giornata di dibattito e formazione sul tema: “La scuola sostenibile: tecnologie didattiche e biblioteche scolastiche“: questi due ambiti saranno trattati sia nella conferenza principale sia nei wokshop operativi che si svolgeranno in parallelo. La partecipazione permette di acquisire crediti formativi.

Info: https://www.convegnoscuola.com/

Nella stessa sede, nei due giorni successivi si terrà la 25.a edizione del Convegno delle Stelline (con l’area espositiva di prodotti e servizi per le biblioteche Bibliostar).

AGENDA: Theke di scuola: biblioteche scolastiche in azione (corso AIB 24/02-24/03/2020)

Osserviamo con piacere che le iniziative sulla biblioteca scolastiche si vanno moltiplicando in questo periodo.

Al riguardo segnaliamo il corso AIB   “Theke di scuola: biblioteche scolastiche in azione“, inserito nel percorso di riconoscimento dell’ AIB come ente formatore esterno da parte del MIUR, in programma in modalità “blended”, per un totale di 25 ore, di cui 6 in presenza, il 24 febbraio (ore 9.30-13.00 / 14.00-16.30), e poi, fino al 24 marzo, a distanza su piattaforma Edmodo.

Il corso, avvalendosi della docenza del Dott. Giuseppe Bartorilla e del tutorato della Dott.ssa Immacolata Murano, mira a far acquisire competenze utili agli insegnanti e ai bibliotecari per orientarsi nella produzione editoriale per bambini e ragazzi e conoscere gli strumenti tradizionali e digitali maggiormente adeguati per promuovere la lettura e costruire servizi nelle biblioteche scolastiche.

Sede: Istituto Comprensivo “Cardinal A. Casaroli” di Castel San Giovanni e Sarmato
Scuola Primaria “Tina Pesaro” – Aula Polifunzionale – Via Nazario Sauro, 1 – 29015 Castel San Giovanni (PC).

Programma:
<https://www.aib.it/struttura/sezioni/emilia-romagna/2020/78345-theke-di-scuola-biblioteche-scolastiche-in-azione-programma/>

Scadenza iscrizioni: 1° febbraio 2020.
<https://www.aib.it/struttura/sezioni/emilia-romagna/2020/78351-theke-di-scuola-biblioteche-scolastiche-in-azione-iscrizione/>

Agenda: Educare alla lettura (percorso formativo)

EducareLettura_ProgrammaBella_Pagina_1.jpg

Il 10 (a Bella), il 17 (a Rionero in Vulture) e il 24 ottobre 2019 (a Potenza), con la collaborazione e il coordinamento dell’Istituto Comprensivo di Bella (PZ) e il Polo di Biblioteche scolastiche lucane, si terranno gli incontri formativi e laboratoriali organizzati dal Forum del Libro, assieme a quelli che si stanno svolgendo a Torino (“Tra carta e digitale: formare il lettore competente“) e a Roma (“Lettura? Un bisogno…primario!“), nell’ambito del programma “Educare alla lettura“,  finanziato dal Cepell/Mibac.

Il percorso formativo e laboratoriale prevede alcuni incontri in presenza e attività online su piattaforma Moodle.

La partecipazione è libera previa iscrizione all’email: bibliotecadibella@gmail.com.

Programma: EducareLettura_ProgrammaBella

Agenda: Salone internazionale del libro (Torino 10-14/05/2018)

salone2018_fior.jpgSul tema “Un giorno, tutto questo” si svolgerà il 31° Salone internazionale del Libro di Torino (http://www.salonelibro.it/it/) dal 10 al 14 maggio 2018, al Lingotto. Innumerevoli gli appuntamenti: QUI il programma  sfogliabile online.

AGENDA: Io leggo… (12, 13 e 23/05/2017)

Base testata:Layout 1 Riceviamo e volentieri condividiamo i seguenti appuntamenti organizzati ad Anagni (FR) nell’ambito del Progetto “IO LEGGO” (finanziatodalla Regione Lazio) dal Centro di Ricerca e Documentazione il Pepeverde:

  1. Venerdì 12 Maggio (ore 16:30-18:30): Scegliere i libri giusti per i giovani a rischio. Intervengono di Franca De Sio e Paola Parlato. SEDE: Sala della Regione del Comune di Anagni
  2. Sabato 13 Maggio (ore 16:30-18:30): Scegliere i libri per il settore ragazzi della Biblioteca. Intervengono di Alessandro Compagno e Valentina De Propris, con la partecipazione dell’Assessore alla Cultura Simona Pampanelli. SEDEBiblioteca Comunale di Anagni.
  3. Martedì 23 maggio (ore 16:30-18:30): Anche gli e-book sono libri, ma gli albi per piccini si debbono toccare. Intervengono: Donatella Lombello e Luciano Vagaggini. SEDEIstituto Comprensivo n. 7 – via Bachelet 5 – LATINA
  4. Per maggiori informazioni: ioleggo@ilpepeverde.it

Inoltre: Laboratori per bambini e ragazzi: per i genitori che parteciperanno agli eventi del 12 e 13 maggio è prevista la possibilità di iscrivere bambini e ragazzi ai laboratori gratuiti tenuti dall’illustratrice Gloria Francella e dai Gatti Ostinati presso la Biblioteca Comunale. I laboratori si svolgeranno nei giorni e negli orari degli eventi. Le prenotazioni ai laboratori possono essere effettuate, indicando nome ed età dei bambini, scrivendo a a.toccacelli@comune.anagni.fr.it o telefonando allo 0775730487.

AGENDA: Settimana della lettura (Torino 18-23.04.2017)

solo_logoA Torino, dal 18 al 23 aprile 2017, torna “Torino che legge“, un progetto della Città di Torino e del Forum del Libro, in collaborazione con il MIUR e il Centro UNESCO, promosso in occasione della Giornata Mondiale Unesco del Libro e del Diritto d’Autore (23 aprile).

Incontri, mostre, iniziative ecc. animeranno il centro e le periferie di Torino, grazie alla collaborazione dei tanti soggetti, pubblici e privati, che ruotano intorno alla filiera del libro: le Biblioteche civiche torinesi, le librerie in collaborazione con ALI e SIL, le circoscrizioni cittadine, l’Università degli Studi di Torino, il Politecnico di Torino, Torino Rete Libri, l’I.C.W.A., l’A.I.B. Piemonte, le Case del Quartiere, la Fondazione per il Libro, il Concorso letterario nazionale Lingua Madre, il Circolo dei Lettori, la Scuola Holden, I.T.E.R., il MUSLI, la Fondazione Giorgio Amendola, l’Educatorio della Provvidenza, l’Unione Culturale Franco Antonicelli, insieme ad altri enti e associazioni.

Per maggiori informazioni sul calendario degli eventi, vedere il PROGRAMMA .

Agenda: seminario sulla biblioteca scolastica (Roma, 16.06.2016, ore 16)

Si riaccendono i riflettori sulle biblioteche scolastiche. La biblioteca scolastica è infatti al centro dell’Azione #24 del Piano Nazionale Scuola Digitale (varato con il D.M. 851 del 27.10.2015). Ma in quali modi essa può contribuire all’educazione digitale (e non solo)? Come dovrebbero essere ripensati gli spazi, le collezioni, i servizi? Quali sono le esperienze più innovative o significative nel settore? Cosa dicono le associazioni internazionali IFLA e IASL?

La Cattedra di Bibliografia e Biblioteconomia del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre invita a partecipare a un incontro dal taglio seminarialevalido come tirocinio interno e aggiornamento professionale, per riflettere su (e tentare di rispondere a) questi e altri quesiti.

L’incontro si svolgerà nella sede di Piazza della Repubblica 10, 00185 ROMA, presso l’Aula 3 sita al 2° piano.

Rilascio dell’attestato (su richiesta) a fine incontro. Per ragioni organizzative è gradita una mail di adesione a luisa.marquardt@uniroma3.it.

Open Culture Atlas

esplosioneLa scorsa settimana abbiamo postato sulla pagina FB di Biblioragazzi il link al nuovo progetto di Tropico del Libro che si chiama Open Culture Atlas: una piattaforma aperta di geolocalizzazione culturale per promuovere eventi e condividere luoghi letterari significativi, per inserire notizie e tenersi informati; per segnalare insomma le buone pratiche in campo editoriale e culturale., ma anche per avere un quadro dei professionisti che in Italia lavorano in questo settore. Potete registrarvi inserendo le vostre peculiarità (che siate bibliotecari o editori, librai o giornalisti, blogger o traduttori, lettori, ecc.) e inviare le segnalazioni di eventi (corsi, incontri, progetti, letture) che verranno inseriti nella mappa. Qui trovate le specifiche del progetto, a uso libero, gratuito e senza pubblicità. Vi viene chiesta partecipazione e anche pazienza, perché il progetto è in divenire, quindi siete invitati anche a segnalare bug, esigenze, collaborazioni possibili.

Al momento trovate segnalati festival, librerie, corsi e i nomi di professionisti del settore che cominciano ad interessarsi. A ovest trovate anche qualcuno dei nomi che firmano le recensioni su Le Letture di Biblioragazzi: a noi il progetto è piaciuto subito, soprattutto perché – nelle sua spiegazione – alla voce “con chi” si dice: Con tutti quelli che capiranno lo spirito dell’iniziativa e sapranno condividerla. Che è lo spirito che sta dietro a molte cose che facciamo, a partire dal blog.

A voi ora popolare la mappa di segni che invoglino a fare rete, curiosare, muoversi, condividere.

Tra cultura informatica e competenze informative: un convegno a Lione (21 e 22 maggio 2013)

vignette-emiconfIl Ministero dell’istruzione francese organizza un convegno nazionale sul rapporto tra l’educazione informatica, l’educazione alla competenza informativa e mediatica e le biblioteche scolastiche, presso l’ENS di Lione nei giorni 21 e 22 maggio 2013.

Programma disponibile all’URL: http://emiconf-2013.ens-lyon.fr/

Norvegia: formazione dei bibliotecari scolastici all’information literacy

Oslo2013-IL-SeminarSono in corso varie iniziative formative nel settore dell’information literacy indirizzate ai bibliotecari scolastici. Una di queste, di respiro internazionale, si è svolta a Oslo l’intera giornata dell’11 aprile scorso, nella sede (accogliente e ben attrezzata) del sindacato Fagforbundet che rappresenta i dipendenti comunali, bibliotecari compresi. I numerosi partecipanti provenienti da varie parti della Norvegia hanno seguito con interesse gli interventi dei relatori, incentrati sui piani di formazione dei bibliotecari scolastici, offrendo una interessante panoramica e uno stimolante confronto tra le esperienze americane, canadesi e quelle locali.

IFLA School Libraries: riunione operativa

IFLA-SL-2013-Oslo (Small)L’IFLA School Libraries Section si è riunita a Oslo per pianificare una serie di attività tra le quali il rilascio del pacchetto formativo sull’advocacy delle biblioteche scolastiche, nell’ambito del programma IFLA BSLA – Building Strong Library Associations, il prossimo agosto durante l‘IFLA WLIC a Singapore, la Conferenza IASL a Bali e il workshop congiunto IASL-IFLA a Kuala Lumpur. L’altra impegnativa attività riguarda la revisione radicale delle linee guida IFLA/Unesco per le biblioteche scolastiche che dovrebbero essere pronte per l’IFLA WLIC 2014 a Lione.

Aidan Chambers in Italia

In occasione dell’uscita del saggio Siamo quello che leggiamo. Crescere tra lettura e letteratura edito da Equilibri, lo scrittore e critico Aidan Chambers sarà in Italia l’ultima settimana di marzo e sarà possibile incontrarlo in diverse occasioni. Il saggio sarà presentato alla Fiera Internazionale del Libro per ragazzi di Bologna mercoledì 30 marzo alle ore 10,30 (Sala Notturno – Centro servizi, Blocco D) in occasione del lancio della nuova collana Strappi, dedciata alla formazione del lettore, insieme al secondo volume della collana, Perlaparola. Bambini e ragazzi nelle stanze della poesia di Chiara Carminati. All’incontro saranno presenti i due autori, insieme a Domenico Barrilà e Beatrice Masini.  Sarà possibile incontrare Chambers anche:

a Modena, martedì 29 marzo alle ore 17, presso MEMO – multicentro educativo Sergio Negri, viale Jacopo Barozzi, 172

a Bologna, mercoledì 30 marzo alle ore 17,15, all’Auditorium della Biblioteca Sala Borsa, piazza Nettuno, 3

a Piacenza, giovedì 31 marzo alle ore 17, presso la Biblioteca “Passerini Landi” – sezione ragazzi “G. Anguissola”, vicolo S. Pietro, 9

a Rezzato (Brescia), venerdì 1° aprile alle ore 17, presso la Biblioteca comunale, via Leonardo da Vinci.

Aidan Chambers, noto principalmente In Italia per la sua attività di narratore, nel 1968 ha fondato, insieme alla moglie NancyLockwood, la rivista «Signal: Approaches to Children’s Books» e la casa editrice Thimble Press con l’intento di stimolare il dibattito critico sulla letteratura per ragazzi. Per la sua attività ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello internazionale, tra cui il premio internazionale Hans Christian Andersen nel 2002. Tutto il suo lavoro di critico è finalizzato a formare insegnanti, bibliotecari e genitori sulla letteratura per ragazzi, suggerendo idee, metodi e approcci per far incontrare in modo proficuo i libri con i giovani lettori, nella consapevolezza che l’educazione alla lettura, e in particolare la lettura di letteratura, presuppone competenze e professionalità e la messa a punto di un metodo critico che consenta a bambini e ragazzi un incontro positivo con i propri libri; che richiede una grande attenzione e sensibilità per le risposte dei bambini e deiragazzi alle letture proposte, da sollecitare attraverso una attenta conversazione sui libri letti.

The Super Book of Web Tools for Educators

Un regalo per l’anno nuovo! Tramite GeekyMomma’s blog scopriamo che alcuni noti edu-blogger americani hanno prodotto questo manuale (chiamiamolo e-book se vogliamo ma non aspettatevi altro che il pdf e qualche link!) per tutti coloro che si sono sempre chiesti: “Bello ‘sto Web 2.0 ma che me ne faccio nella vita di tutti i giorni?” Oppure meglio ancora: “Bello ‘sto Web 2.0 ma a scuola e in biblioteca che me ne faccio?”

The Super Book of Web Tools for Educators

Arriva così questo manuale di stampo tipicamente americano (ovvero un how-to-do) che si scarica gratis da questo link

La prima parte è la segnalazione di una miniera di strumenti utili al lavoro di tutti i giorni (li stiamo spulciando e nei prossimi giorni ve ne segnaleremo alcuni), segue un’utile attività pratica su come usare Skype in classe per concludersi con la descrizione del blogging didattico. A questo punto se avete un cervello creativo (e conoscete l’inglese perchè si sa questa è la lingua del Web) non potrete non avere avuto qualche rivoluzionaria idea tecno-creativa per nativi digitali.

Agenda: Qualcuno con cui correre : la letteratura per adolescenti e giovani adulti , Fano (PU)

 

I colleghi di Fano organizzano, insieme a Hamelin un bell’evento di aggiornamento professionale per tutti coloro che si occupano di letteratura per adolescenti.

“Qualcuno con cui correre: la letteratura per adolescenti e giovani adulti”
Docente: Nicola Galli Laforest (Hamelin Associazione Culturale)
Due incontri che hanno l’obiettivo di discutere e di approfondire tematiche relative alla letteratura per ragazzi e per giovani adulti, di proporre titoli di qualità da utilizzare e possibili metodologie di promozione della lettura per un’età in cui l’abbandono del libro è brusco e spesso senza ritorno. Gli incontri sono rivolti principalmente a insegnanti di scuole medie (ultimo anno) e superiori, genitori e bibliotecari e si terranno presso la Mediateca Montanari del Comune di Fano.
28 gennaio 2011 ore 17:00 Qualcuno con cui correre: temi e generi nella produzione editoriale per adolescenti e giovani adulti. – Riflessione sul valore delle storie e la specificità della lettura – Temi e generi per adolescenti – Panoramica editoriale per giovani adulti. – Consigli di lettura per l’incontro successivo
18 febbraio 2011 ore 17:00 Qualcuno con cui correre: strategie di promozione della letteratura per adolescenti e giovani adulti. – Discussione collettiva dei testi letti – Modalità di presentazione dei libri. Altri consigli di lettura – Strategie multimediali: mescolare linguaggi (letteratura, musica, cinema e fumetto) – Ricerca dei punti chiave nelle storie lette

[Via: AIB-CUR]

Webinar gratuito sulla lettura in epoca digitale

Grazie a Elena per averci segnalato questo evento di formazione interessante e gratuito (previa registrazione) per chi sa un po’ di americano.

Si tratta di Children’s reading trends in digital age ovvero un webinar della durata di un’ora nel corso del quale si parlerà di:

– The impact of digital trends on how much children are reading, and how they are accessing books
– The average child’s attitude about e-books and printed books
– Parents’ concerns about digital technology as it relates to their children’s literacy and health
– What children’s current reading habits and preferences mean for your business today, and the industry at large as these children become the adult readers the industry will be serving in just a few years.

Il seminario è tenuto da Join Francie Alexander e l’orario è alle 8 di sera ora italiana del 14 dicembre 2010.

Per accedere alla conferenza occorre registrarsi qui