Archivi categoria: Eventi

Agenda: Arte in carte (Roma 26 e Bologna 29.01.2017)

arte-in-carteRiceviamo e volentieri rilanciamo due appuntamenti laboratoriali che vogliono far conoscere “Arte in carte“, una speciale “Carta in tavola” di Fatatrac, realizzata grazie alla collaborazione con i Servizi Educativi del Palazzo delle Esposizioni di Roma, che mette a disposizione di educatori, genitori e quanti interessati lo stimolante percorso di 20 esperienze, a partire dall’arte e dagli albi illustrati, attuate con successo negli ultimi anni negli spazi del Palaexpo e delle Scuderie del Quirinale e rivolte a bambini e ragazzi.

“Arte in carte” offre l’opportunità di realizzare, a scuola o a casa, un laboratorio d’arte anche fuori dai confini del museo, tanti stimoli per “osservare e leggere la realtà con uno sguardo più curioso e sensibile”.

Questi gli appuntamenti (ingresso libero, previa prenotazione agli indirizzi email di seguito indicati):

  • giovedì 26 gennaio, ore 18:00 c/o Forum del Palazzo delle Esposizioni – via Milano 13 – ROMA (info: scaffaledarte@palaexpo.it)
  • domenica 29 gennaioore 16:30 c/o Libreria per ragazzi Giannino Stoppani – via Rizzoli 1F – BOLOGNA (gstoppani@libero.it)

AGENDA: International Literacy Day (8 settembre): 50° anniversario

ILD-2016.jpgL’8 settembre di ogni anno ricorre l’International Literacy Day, la giornata mondiale dell’alfabetismo, istituita dall’Unesco nel 1965 e ratificata nel 1966 con lo scopo di sollecitare scuole, comunità locali, organizzazioni a impegnarsi in tale giorno per far aumentare nei diversi contesti (familiare, scolastico ecc.) una maggiore consapevolezza riguardo  all’importanza della capacità esperta di lettura e alla necessità di sostenere l’alfabetizzazione nei paesi emergenti, spesso teatro anche di conflitti, sfruttamento ecc.

Quest’anno si celebra il 50° anniversario. Per l’occasione l’Unesco ha organizzato l’evento celebrativo “Reading the Past, Writing the Future” (Leggere il passato, scrivere il futuro)che si terrà l’8 e il 9 settembre a Parigi con questo programma (di massima).

Molte sono le organizzazioni no profit che si impegnano in attività di raccolta fondi: per esempio, “The World Literacy Foundation” ha varato per il 2016 la campagna “The Sky’s The Limit” (Il limite è il cielo). I proventi servono per finanziare vari progetti (tra i quali l’istituzione di biblioteche di comunità),

AGENDA: Picnic con Jane Austen (Roma 26.06.16, h15.00)

logo_laavAscoltare letture ad alta voce è sempre un piacere, a tutte le età. Ancora meglio se a leggere sono dei lettori veramente appassionati (e preparati), amanti dei libri e della condivisione delle letture.

L’Associazione culturale LaAV – Letture ad Alta Voce  invita a partecipare a questo originale pic-nic con Jane Austen in programma a Roma, domenica 26 giugno dalle ore 15.00, presso Villa Torlonia (via Nomentana), dove si riuniranno gli appassionati di Jane Austen e dell’epoca Regency, organizzato da “Nel Mondo di Jane Austen”.

In particolare, dalle ore 16.30, i lettori del Circolo LaAV di Roma, proporranno letture partecipate di brani scelti (anche sulla base di quelli proposti dai partecipanti), alcuni quiz e un gioco-scrittura per entrare ancor di più nel mondo descritto dalla Austen.

L’evento è gratuito e autonomo, non è obbligatorio presentarsi in abito d’epoca (ma se avete piacere di farlo, tenete conto del periodo di riferimento: 1796/1817, gli anni della raccolta delle lettere della Austen).

Agenda: Più libri più liberi (Roma, 4-8.12.2015)

slideshow-PLPL-01.jpgAl via il consueto appuntamento prenatalizio con la piccola e media editoria. A Roma, al Palazzo dei Congressi dell’EUR, dal 4 all’8 dicembre 2015, torna “Più libri più liberi“. La 14a edizione offre oltre 350 eventi organizzati dall’editoria indipendente, oltre alla possibilità di una vera immersione tra la miriade di proposte di lettura (e ascolto – molto presenti anche gli audiolibri -) per tutte le età.

Lo spazio ragazzi offre un ampio programma di incontri, workshop, mostre specificatamente dedicati ai bambini, ragazzi e agli adolescenti. Tra le iniziative dedicate a questa fascia di pubblico, “Più libri Junior” sul tema della luce (qui il libro prodotto lo scorso anno) e tanti incontri e laboratori. Ci vediamo in Fiera!

Agenda: Salon du livre – Montreuil

banniere02.jpg

Appuntamento imperdibile per gli operatori, gli studiosi, gli appassionati di letteratura per l’infanzia, torna a Montreuil (città a est di Parigi), dal 2 al 7 dicembre 2015, il Salon du livre et de la presse jeunesse en Seine-Saint-Denis . L’edizione di quest’anno è dedicata ad Alice e al suo mondo delle meraviglie. Gli organizzatori invitano a partecipare in massa per riaccendere, tutti insieme, le stelle, offrendo ai bambini e ragazzi libri che aprano loro l’universo del sogno, dell’immaginario, della conoscenza e dell’incontro.

unesite.gif

Agenda: BilBolBul (Bologna, 19-22.11.2015)

logoBBB03L’edizione 2015 (la nona) di BilBOlbul – Festival internazionale di fumetto, nato nel 2007 nell’ambito del progetto curato dall’Associazione culturale Hamelin dal 2001, approfondisce il tema del linguaggio del fumetto e dei cambiamenti che sta avendo nell’espressione e nella fruizione, grazie alle nuove tecnologie, che consentono al fumetto di espandersi nel web. L’edizione 2015 si sofferma particolarmente sui vari aspetti di questa “contaminazione”, che si sta rivelando positiva. Tra le novità di quest’anno il lancio del BBBZines: due giorni di mercato di fanzine con le autoproduzioni straniere invitate al festival.

Premio Archivio Videoludico 2015

Premio-AV-2015

Il 22 ottobre scorso, alle ore 16, in occasione della quarta edizione dell’IGDS – Italian Game Developers Summit e nella Milan Games Week, si è svolta a Milano la premiazione delle migliori tesi sul videogioco dell’edizione 2015 del Premio Archivio Videoludico promosso dalla Cineteca di Bologna, in collaborazione con la cattedra di Semiotica dei Nuovi Media del corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Bologna e AESVI (Associazione Editori Sviluppatori Videogiochi Italiani).

Ecco i vincitori:
1° classificato
PAOLO NOSENZO (Università di Torino, Corso di Laurea Magistrale in Cinema e Media)
Titolo della tesi: “Estetica e storytelling negli indie game

2° classificato
FRANCESCO TONIOLO (Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Corso di Laurea Magistrale in Filologia Moderna)
Titolo della tesi: “Effetto di massa: fantascienza e robot in Mass Effect

3° classificato
MARTINA MARSANO (Università Roma Tre, Corso di Laurea in Scienze dell’Educazione degli Adulti e Formazione Continua)
Titolo della tesi: “Serious games e lifelong learning

Ai primi tre classificati si aggiungono due menzioni speciali:

MARTINA BATTISTA (Università Ca’ Foscari Venezia, Corso di Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali Comparate)
Titolo della tesi: “Into the Wired: Digital Freedom or Piracy? The ECJ’S Nintendo v. PC Box Case Law as an Emblematic Example of Copyright Contradictions in the Information Society

LORENZO FAZIO (Università di Bologna, Corso di Laurea DAMS – Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo)
Titolo della tesi: “Dall’Avatāra agli avatar, dal Nātyaśāstra a Contact