Archivi categoria: Biblioteche Scolastiche

Biblioteche scolastiche: un appello per la loro salvaguardia (Forum del Libro)

(Biblioteca scolastica dell’Ist. di Bobbio – PC. Credito foto: Angelo Bardini)

Vi sono serie avvisaglie del fatto che, nel tentativo di recuperare un po’ di spazio e qualche unità di personale per settembre, in alcune scuole si vuole convertire ad aula la biblioteca scolastica e destinare alla segreteria il docente-bibliotecario utilizzato in biblioteca (ex “art. 113”).

Ferma restando la necessità delle misure per garantire il rientro sicuro a scuola, la situazione che si sta già ora delineando in alcune scuole denota una visione miope da un punto di vista educativo, culturale e sociale.

La biblioteca scolastica è (o dovrebbe essere) un ambiente di apprendimento accogliente, stimolante, dinamico e sicuro, al servizio dell’intera comunità scolastica e, laddove previsto e possibile, anche di quella territoriale. Va quindi difesa e sostenuta.

In occasione dell’incontro tematico del 26 giugno scorso, al quale l’On. Ascani ha contribuito con un videointervento, il Forum del Libro ha lanciato il seguente appello per la salvaguardia della biblioteca scolastica:

https://forumdellibro.org/2020/06/27/un-appello-per-la-salvaguardia-della-biblioteca-scolastica/ .

Per aderire all’appello mandare una mail a info@forumdellibro.org

AGENDA: giornata della Terra 2020

cq5dam.web_.1280.1280_39Il 22 aprile ricorre la 50a Giornata mondiale della Terra (World Earth Day) . L’edizione 2020, che per forza di cose dovrà essere celebrata a casa, ha come tema principale il clima.

L’ONU invita a partecipare alla campagna Mission 1.5, un videogioco ideato per sensibilizzare le persone al cambiamento climatico, educarle alle politiche che riguardano il clima. Partecipando al gioco si possono votare su una piattaforma le soluzioni che si vorrebbero vedere attuate e, una volta raccolte, verranno proposte ai leader mondiali.

Vari siti propongono attività da svolgere con i più piccoli: per esempio, Pianeta Mamma suggerisce come proporre la Giornata della Terra ai bambini (https://www.pianetamamma.it/il-bambino/giocare-e-crescere/giornata-della-terra-come-spiegarla-ad-un-bambino.html) e alcune filastrocche e poesie “verdi” (https://www.pianetamamma.it/il-bambino/giocare-e-crescere/giornata-della-terra-filastrocche-e-canzoni-verdi.html).

RaiScuola riunisce dalle 8 alle 20 del 22 aprile, su RaiPlay, quanti interessati alle tematiche ambientali per partecipare all’evento straordinario “#OnePeopleOnePlanet” (info: http://www.raiscuola.rai.it/articoli/edizione-2020-della-giornata-della-terra-onepeopleoneplanet/45177/default.aspx).

L’Earth Day Network, ideatore nel 1970 e promotore del World Earth Day, invita a partecipare all’edizione 2020 e all’evento live della durata di un’intera giornata.

 

Ibby Italia: passaggio di testimone

IBBY-italia (Small)Il 15 aprile scorso si è svolto il passaggio di testimone da Silvana Sola, che ha presieduto IBBY Italia dal 2013, alla neo-Presidente Flavia Cristiano, già Direttrice di Biblioteca e Direttore del Cepell.  Vicepresidenti sono Della Passarelli, Direttore editoriale di Sinnos e membro AIE, e Franco Fornaroli, Direttore della biblioteca di Melegnano (MI) e membro dell’AIB CNB Ragazzi.

Ai complimenti e ringraziamenti rivolti a Silvana Sola e a chi ha servito sinora IBBY Italia, si uniscono gli auguri più fervidi ai neo-eletti affinché facciano crescere ulteriormente IBBY Italia che, tra l’altro, in agenda ha anche un appuntamento molto importante: il congresso internazionale 2025!

AGENDA: seminario virtuale asincrono sulla biblioteca scolastica

RUBINO_locandina convegno

Il tempo corrente, in un certo senso, sospeso e recluso che stiamo vivendo (di cui non conosciamo con certezza la fine e con questa il rientro progressivo a una forma di “normalità”), può essere utilmente impiegato anche per approfondire alcuni argomenti perché di interesse personale o professionale, oppure perché comunque rientranti in un curricolo di studi universitari.

La Sezione biblioteche scolastiche dell’IFLA (http://www.ifla.org), la Federazione internazionale delle associazioni e istituzioni bibliotecarie, avrebbe dovuto svolgere l’incontro semestrale a Roma dal 30 marzo al 6 aprile e, con l’occasione, riunendosi esperti da varie parti del mondo, per giovedì 2 aprile, era stato organizzato il seminario internazionale “The Evolving Concept Of ‘School Library’ and Its Profession” (ECOSLIProf), con lo scopo di approfondire i diversi modi con i quali biblioteche e bibliotecari scolastici affrontano i continui cambiamenti, cercando di fornire alla comunità scolastica ed, eventualmente, a quella territoriale, servizi e attività significativi ed efficienti.

A causa dell’evolversi della pandemia COVID-19, l’incontro semestrale in presenza è stato posticipato di un anno, ad Aprile 2021, ma il lavoro fatto per il seminario internazionale non è stato disperso, ma ha reso l’iniziativa “virtuale”, nel senso che il programma, il profilo dei relatori e i materiali (in inglese e in italiano), sono liberamente accessibili a partire dall’URL: https://ecosliprof.blogspot.com/

Il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre e l’IFLA School Libraries Section, con AIB, Biblioteche di Roma, Forum del Libro, IASL e IBBY Italia, e il supporto di OCLC e MLOL, vi invitano quindi a visionare i materiali con la speranza che possano essere utili e stimolino nuove idee e progetti.

AGENDA: Biblioteche scolastiche come ambienti di apprendimento… (Udine, 6/02/2020, ore 15)

Segnaliamo dalla lista AIB-CUR il seguente seminario di formazione:

GIOVEDÌ 6 FEBBRAIO 2020, ORE 15.00-18.00

UDINE, LICEO SCIENTIFICO “G. MARINELLI” – AULA MAGNA

“Biblioteche scolastiche come ambienti di apprendimento,

Reti di Biblioteche Scolastiche come motori di innovazione sul territorio”

Seminario informativo e formativo

PER DIRIGENTI SCOLASTICI, DOCENTI E BIBLIOTECARI
Promosso da UdineReteLibri – Biblioteche Scolastiche in Rete e da AIB
FVG

Destinatari: Dirigenti e Docenti delle scuole della Provincia di Udine
di ogni ordine e grado, e di altre biblioteche scolastiche della regione
Friuli Venezia Giulia

Interventi:
– prof.ssa Donatella Lombello (già Università degli Studi di Padova –
Coordinatrice del GRIBS – Gruppo di Ricerca sulle Biblioteche
Scolastiche UNIPD)
– prof. Fabio Venuda (Università degli Studi di Milano – Coordinatore
della Commissione Nazionale per le Biblioteche Scolastiche dell’AIB –
promotore del Coordinamento Nazionale delle Reti di Biblioteche
Scolastiche)
– dr. Romano Vecchiet (direttore della Biblioteca Civica “V. Joppi” di
Udine) e dr.ssa Cristina Marsili (responsabile della Sezione Moderna
della Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine)

Informazioni: costanza.travaglini@liceomarinelli.edu.it
Iscrizione: entro martedì 4 febbraio 2020 al link:
<https://forms.gle/9jYBYADxm386Sbfu8>

 Organizzazione:

  • prof.ssa Costanza Travaglini, referente di UdineReteLibri
    Biblioteche Scolastiche in Rete, e del Progetto vincitore del Bando
    2018 – Poli di di Biblioteche Scolastiche per la Promozione della
    Lettura
  • d.ssa Elisa Callegari, presidente AIB FVG.

PRESENTAZIONE
L’incontro si propone di offrire ai Dirigenti, ai Docenti e ai
Bibliotecari interessati un quadro di riferimento riguardante le
trasformazioni vissute, negli ultimi 20 anni, ma ancora in corso, dal
mondo delle Biblioteche, sia da quelle di Pubblica Lettura che da quelle
Scolastiche; molto infatti è cambiato, sia a livello di pensiero, in
relazione anche allo sviluppo del digitale e della cosiddetta
“infosfera”, sia nella pratica, a seguito dei bandi di finanziamento
ministeriale più recenti (Azione #24 del PNSD e Bando per Poli di
Biblioteche Scolastiche per la Promozione della Lettura) e delle
iniziative dell’AIB (Associazione Italiana Biblioteche) riguardo alle
Reti di Biblioteche Scolastiche.
L’alleanza tra le Biblioteche di Pubblica Lettura e le Istituzioni
Scolastiche, attraverso le loro Biblioteche, è già da anni un cavallo di
battaglia della politica culturale delle regione Friuli Venezia Giulia,
che ha promosso il Progetto Leggiamo 0-18, articolato nelle varie fasi
di crescita dei bambini e dei ragazzi.
Ci si propone, con questo seminario, di riflettere sulla nuova funzione
educativa e didattica delle Biblioteche Scolastiche, in relazione alle
più recenti tematiche di tipo complesso, quali quelle relative alle
abilità di lettura, allo sviluppo della cultura e del pensiero critico,
alle competenze digitali, alla competenza informativa (information
literacy), all’innovatività presente in modo naturale in ogni scuola che
consideri e viva la Biblioteca Scolastica come un ambiente vero e
proprio di apprendimento, non solo in quanto luogo fisico, di raccolta e
conservazione, ma anche in senso lato, come centro di animazione
didattica e culturale, ispirazione di progetti innovativi, luogo di
incontro e discussione, di formazione, di inclusione, ponte tra scuola e
territorio, aperto ai bisogni e alle sollecitazioni di ogni scuola.

PROGRAMMA

Ore 15.00Saluto del Dirigente del liceo Marinelli, prof. Stefano
Stefanel, e della Presidente regionale dell’AIB, dr.ssa Elisa Callegari
Ore 15.15La funzione educativa della Biblioteca Scolastica, prof.ssa
Donatella Lombello (già Professore associato di Letteratura per
l’infanzia e di Pedagogia della Biblioteca scolastica e per Ragazzi –
Università degli Studi di Padova, Presidente Sezione PD – As.Pe.I. –
Associazione Pedagogica Italiana, GRIBS – Gruppo di Ricerca sulle
Biblioteche Scolastiche UNIPD)
Ore 16.00Fare una biblioteca scolastica e metterla in rete , prof.
Fabio Venuda (Professore associato di bibliografia e biblioteconomia –
Università degli Studi di Milano – Coordinatore della Commissione
Nazionale per le Biblioteche Scolastiche dell’AIB – promotore del
Coordinamento Nazionale delle Reti di Biblioteche Scolastiche)
Ore 16.45Biblioteca&Scuola a Udine: lo stato dell’arte di una
ventennale collaborazione, dr. Romano Vecchiet (direttore della
Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine) e dr.ssa Cristina Marsili
(responsabile della Sezione Moderna della Biblioteca Civica “V. Joppi”
di Udine)

Ore 17.30 – Domande del pubblico

Ore 17.45 – Svolgimento del questionario finale

Ore 18.00 – Conclusione dell’incontro

PROGETTO “POLI DI BIBLIOTECHE SCOLASTICHE PER LA PROMOZIONE DELLA
LETTURA” VINCITORE BANDO CEPELL MIUR 2018 LICEO SCIENTIFICO STATALE
“GIOVANNI MARINELLI”. BIBLIOTECA DI ISTITUTO UDINERETELIBRI. BIBLIOTECHE
SCOLASTICHE IN RETE
IN PARTERNARIATO CON ASSOCIAZIONE ITALIANA BIBLIOTECHE – AIB FRIULI
VENEZIA GIULIA
IN COLLABORAZIONE CON POLO BIBLIOTECHE SCOLASTICHE DELL’ALTO FRIULI

[Elisa Callegari <elisa_callegari@libero.it>]

AGENDA: corso di formazione (Padova, 6-14/03/2020)

La Sezione di Padova dell’As.Pe.I- Associazione Pedagogica Italiana– organizza il Corso di formazione “Letteratura e poesia per l’infanzia e l’adolescenza: analisi critico-pedagogica di autori e opere, con attività laboratoriali” (21 ore), rivolto a:

  • Insegnanti della Scuola dell’Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 grado;
  • Educatori;
  • Bibliotecari;
  • a tutti gli interessati alla tematica.

Il Corso si svolgerà nei giorni: 6-7-13-14 marzo 2020, con il seguente PROGRAMMA

Info e iscrizioni (scad. 27/01/2020): donatella.lombello@unipd.it; aspeinazionale@gmail.com.

Alla fine del Corso sarà consegnato l’attestato di frequenza (obbligo di frequenza: 75% delle ore di lezione).

Sede: Liceo Cornaro, Via Riccoboni 14 , Padova.

Agenda: intitolazione Biblioteca Digitale Innovativa a Fabrizio Melchiori (Roma 18/01/2020, ore 12.30)

Sabato 18 gennaio 2020, alle ore 12.30, presso il Centro di Documentazione della sede centrale del Liceo Machiavelli (piazza Indipendenza 7, Roma), si svolgerà la cerimonia di Intitolazione della Biblioteca Digitale Innovativa del Liceo al Dott. Fabrizio Melchiori (delibera n.21/2 del 4 ottobre 2019 del Consiglio d’Istituto), già curatore dello stesso Centro di Documentazione e autore del Progetto del Liceo “Biblioteche Scolastiche Innovative”.
Un apprezzabile e meritato riconoscimento (purtroppo postumo) delle grandi qualità umane e professionali, del significativo contributo culturale e professionale, che la persona cristallina di Fabrizio, nostro compianto “biblio-ragazzo” (che ci ha lasciato prematuramente lo scorso luglio), ha profuso durante la lunga attività.
Una delegazione dell’AIB e dell’Università Roma Tre parteciperà alla cerimonia.

AGENDA: “Biblioteche scolastiche innovative in rete: crocevia del sapere” (Bologna, 30/03/2020)

Nell’ambito della Bologna Children’s Book Fair, lunedì 30 marzo 2020 (9:30-13:00), presso la Sala Notturno, Centro Servizi – Blocco D, si terrà l’ormai tradizionale appuntamento per le biblioteche scolastiche organizzato dal GRIBS (Gruppo Ricerca Biblioteche Scolastiche) dell’Università di Padova, in collaborazione con l’ASPEI, dal titolo “Biblioteche scolastiche innovative in rete: crocevia del sapere” con il seguente programma di massima (saranno qui pubblicati gli aggiornamenti):

09:30     Registrazione  dei partecipanti

È STATO INVITATO IL MINISTRO DELL’ISTRUZIONE

Coordina: Donatella Lombello-GRIBS-UniPD/ASPEI

09:30-9:45           Introduzione al Convegno, Donatella Lombello-GRIBS-UniPD/ASPEI

9:45-10:15           Le Reti di Biblioteche scolastiche sul territorio nazionale: stato dell’arte   Fabio Venuda-Coordinatore nazionale CNBS-AIB

10:15-10:45        Lavorare con le Reti di Biblioteche scolastiche, Luigi Catalani- Wikimedia Italia e AIB

10:45-11:15        Gli spazi scolastici del sapere per la vita, Gino Roncaglia

11:15-11:45        La formazione e la documentazione nelle Reti di Biblioteche scolastiche, Mario Priore- IC Bella (PZ)- GRIBS

11:45- 12:15       Se saprei scrivere bene…se saprei leggere…meglio: provocazioni didattiche,  Antonio Ferrara, Filippo Mittino, Marianna Cappelli

12:15-12:50        Interventi del pubblico

12:50-13:00        Conclusione

Ai partecipanti sarà rilasciato l’attestato di presenza

Comitato scientifico-organizzativo: Donatella Lombello – GRIBS-ASPEI;  Marina Bolletti – GRIBS-Biblioteca “Franca Ruffatti” – Liceo Scientifico “A. Cornaro”- PD; Luisa Marquardt – Università RomaTre /GRIBS;  Mario Priore -IC BELLA-PZ/GRIBS; Fabio Venuda- Coordinatore nazionale CNBS –AIB

Contatti: donatella.lombello@unipd.it

AGENDA: La scuola sostenibile (Milano, 11/03/2020)

convegno-scuola

L’11 marzo 2020, a Milano, presso la Fondazione Stelline (Corso Magenta 61), si terrà una giornata di dibattito e formazione sul tema: “La scuola sostenibile: tecnologie didattiche e biblioteche scolastiche“: questi due ambiti saranno trattati sia nella conferenza principale sia nei wokshop operativi che si svolgeranno in parallelo. La partecipazione permette di acquisire crediti formativi.

Info: https://www.convegnoscuola.com/

Nella stessa sede, nei due giorni successivi si terrà la 25.a edizione del Convegno delle Stelline (con l’area espositiva di prodotti e servizi per le biblioteche Bibliostar).

AGENDA: Theke di scuola: biblioteche scolastiche in azione (corso AIB 24/02-24/03/2020)

Osserviamo con piacere che le iniziative sulla biblioteca scolastiche si vanno moltiplicando in questo periodo.

Al riguardo segnaliamo il corso AIB   “Theke di scuola: biblioteche scolastiche in azione“, inserito nel percorso di riconoscimento dell’ AIB come ente formatore esterno da parte del MIUR, in programma in modalità “blended”, per un totale di 25 ore, di cui 6 in presenza, il 24 febbraio (ore 9.30-13.00 / 14.00-16.30), e poi, fino al 24 marzo, a distanza su piattaforma Edmodo.

Il corso, avvalendosi della docenza del Dott. Giuseppe Bartorilla e del tutorato della Dott.ssa Immacolata Murano, mira a far acquisire competenze utili agli insegnanti e ai bibliotecari per orientarsi nella produzione editoriale per bambini e ragazzi e conoscere gli strumenti tradizionali e digitali maggiormente adeguati per promuovere la lettura e costruire servizi nelle biblioteche scolastiche.

Sede: Istituto Comprensivo “Cardinal A. Casaroli” di Castel San Giovanni e Sarmato
Scuola Primaria “Tina Pesaro” – Aula Polifunzionale – Via Nazario Sauro, 1 – 29015 Castel San Giovanni (PC).

Programma:
<https://www.aib.it/struttura/sezioni/emilia-romagna/2020/78345-theke-di-scuola-biblioteche-scolastiche-in-azione-programma/>

Scadenza iscrizioni: 1° febbraio 2020.
<https://www.aib.it/struttura/sezioni/emilia-romagna/2020/78351-theke-di-scuola-biblioteche-scolastiche-in-azione-iscrizione/>

AGENDA: Strategie di rete per una Biblioteca scolastica sostenibile (Roma, LUMSA, 30/11/2019)

Riceviamo e volentieri diffondiamo la seguente iniziativa che si spera segni un punto di svolta nell’annosa vicenda delle biblioteche scolastiche che, seppur piene di potenzialità, elemento integrale della qualità della scuola e ponte tra scuola e territorio, non sono, di fatto, riconosciute, una mancanza che mortifica iniziative, investimenti pubblici e privati, professionalità. Vi invitiamo a partecipare e a diffondere il seguente convegno.

Sabato 30 novembre 2019
Ore 9.30-18.00
Università LUMSA – Sala Giubileo
Via di Porta Castello 44 – Roma

L’Università LUMSA è sede, il 30 novembre 2019, del 1° Convegno nazionale delle reti di biblioteche scolastiche Strategie di rete per una Biblioteca scolastica sostenibile, organizzato da Associazione Italiana Biblioteche e da Editrice Bibliografica, in collaborazione con Torino Rete Libri, Università di Milano e Università LUMSA.

Il convegno, che sarà un momento di dialogo e riflessione destinato a insegnanti, dirigenti scolastici, referenti e coordinatori di Biblioteche scolastiche, bibliotecari e coordinatori di Pubblica lettura, si articolerà all’interno del Complesso Giubileo dell’Università LUMSA, dalle ore 9.30.

Di recente è stata evidenziata la necessità di dare continuità e sostegno alle iniziative di cooperazione tra biblioteche scolastiche (BS), promuovendone, nel contempo, la creazione di nuove e l’implementazione di reti per garantirne la sostenibilità nel tempo. A questo proposito il 1° Convegno nazionale delle reti di biblioteche scolastiche si propone di presentare e discutere le modalità ed esperienze di cooperazione, che ne mettano in evidenza punti di forza e criticità attraverso la testimonianza delle Reti di BS già attive. Si porranno così le basi per la definizione di indicazioni – una sorta di linee guida operative alla cooperazione – che siano di riferimento alle Scuole che già possiedano una biblioteca scolastica, o che intendano attivarne una, per convergere verso una strategia di rete tra biblioteche scolastiche.

La giornata passerà in rassegna modalità ed esperienze di cooperazione di reti di Biblioteche scolastiche, per gettare le basi per una ipotesi di linee guida alla cooperazione ad uso delle scuole che già possiedono una biblioteca scolastica o che sono in procinto di attivarne una.

I lavori inizieranno con il benvenuto dell’Ateneo ai partecipanti, dato dalla dott.ssa Giuliana Sgambati, Responsabile della Biblioteca Centrale “Card. Attilio Nicora” dell’Università LUMSA. Il tema di giornata Cooperazione e sostenibilità nella biblioteca scolastica sarà introdotto dai proff. Fabio Venuda (Università di Milano) e Giovanni Solimine (Sapienza, Università di Roma) per passare poi agli interventi programmati. Nel pomeriggio i lavori riprenderanno con la presentazione de Le biblioteche scolastiche in rete e con alcuni spunti su Verso l’elaborazione delle linee guida alla cooperazione delle reti di BS e successivi interventi. A seguire, una suddivisione in tavoli di lavoro avrà come esito le riflessioni finali.

I risultati dei lavori del convegno, in particolare dei tavoli di lavoro tematici, proseguiranno in forma virtuale anche dopo la chiusura e verranno presentati al Convegno delle Stelline scuola, che si terrà l’11 marzo 2020 a Milano sul tema La scuola tra sviluppo e sostenibilità.

Il programma

Il sito del convegno

Agenda: Educare alla lettura (percorso formativo)

EducareLettura_ProgrammaBella_Pagina_1.jpg

Il 10 (a Bella), il 17 (a Rionero in Vulture) e il 24 ottobre 2019 (a Potenza), con la collaborazione e il coordinamento dell’Istituto Comprensivo di Bella (PZ) e il Polo di Biblioteche scolastiche lucane, si terranno gli incontri formativi e laboratoriali organizzati dal Forum del Libro, assieme a quelli che si stanno svolgendo a Torino (“Tra carta e digitale: formare il lettore competente“) e a Roma (“Lettura? Un bisogno…primario!“), nell’ambito del programma “Educare alla lettura“,  finanziato dal Cepell/Mibac.

Il percorso formativo e laboratoriale prevede alcuni incontri in presenza e attività online su piattaforma Moodle.

La partecipazione è libera previa iscrizione all’email: bibliotecadibella@gmail.com.

Programma: EducareLettura_ProgrammaBella

Agenda: seminario di lettura espressiva (Roma, 03/10/2019, h 15)

L’Istituto Luigi Sturzo, nell’ambito del progetto “Tra le righe” realizzato con il finanziamento del Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con l’AIB Lazio, organizza il seminario di lettura espressiva “Buone pratiche a scuola: lettura ascolto territorio“, a cura di Francesca Gatto, che si svolgerà Giovedì 3 ottobre ore 15 presso l’Istituto Comprensivo Dante Alighieri (Via Cassiodoro, 2/a – Roma).
Info: 06.6840421 – biblioteca@sturzo.it

Agenda: Tra carta e digitale. Formare il lettore competente (Torino, settembre-dicembre 2019)

corsotorino_bannerParte a Torino uno dei progetti elaborati dal Forum del Libro nell’ambito del programma “Educare alla lettura”, finanziato dal Cepell, che prevede un corso di formazione con il seguente programma

PROGRAMMA

  • Il libro come strumento della complessità

Giovanni Solimine (Università degli studi di Roma La Sapienza) – 3h

24 settembre 2019 – Circolo dei Lettori

  • Scenari della complessità e pratiche della lettura

Maurizio Vivarelli (Università degli studi di Torino) 3h –

1 ottobre 2019 – Polo del ‘900

  • La libreria e il libro per ragazzi

Silvana Sola (Libraia esperta di letteratura per ragazzi) 3h, Rocco Pinto 1h

8 ottobre 2019 – Biblioteca Civica Centrale

  • Letteratura per adolescenti e digitale (APP, e-book. Videogiochi)

Gino Roncaglia (Università di Roma La Tuscia) – 3h

15 ottobre 2019 – Aula Magna Istituto Avogadro

  • In the Classroom: il digitale come metodologia e processo didattico.

Barbara Bruschi (Università degli studi Torino) – 2h

Daniela Calisi (Università degli studi di Torino) – 2h

22 ottobre 2019 Istituto Avogadro

  • Lettura e letteratura nella formazione dell’adolescente

Caterina Ramonda (esperta di letteratura per ragazzi) – 3h

29 ottobre 2019 – Biblioteca Graf

  • Spazi e luoghi della lettura

Luisa Marquardt (esperta Biblioteche scolastiche – Università Roma Tre) – 3h

Cecilia Cognigni (Biblioteca pubblica) – 1h

5 novembre 2019 – Aula Magna Liceo D’Azeglio

Laboratori di approfondimento (1 a scelta per ogni partecipante)

  • Leggere a scuola: narrazioni e letture per giovani lettori

Giusi Marchetta – 6h

  • Il digitale come metodologia e processo didattico: uso dei mezzi tecnici, consultazione delle fonti, reperimento dei materiali.

Barbara Bruschi, Daniela Calisi – 6h

  • Gestione della biblioteca scolastica e promozione della lettura a scuola

Antonella Biscetti – 6h

Workshop di approfondimento obbligatori e aperti al pubblico:

12 – 19 – 26 novembre e 3 dicembre 2019 al Circolo dei Lettori – Sala Gioco

4 incontri di 2 ore ciascuno: alcuni in fase di organizzazione

  • Narrazione e ricerca storica – Vanessa Roghi – 26 novembre
  • L’arte del narrare – Tiziano Scarpa – 3 dicembre 2019
  • Educare alla lettura – in fase di organizzazione 12 o 19 novembre
  • Narrazione e cultura classica – in fase di organizzazione 12 o 19 novembre

Numero di partecipanti 25/30 insegnanti di scuola secondaria di primo grado, 10 studenti universitari, 10 bibliotecari, 5 tra operatori culturali e educatori. La partecipazione ai workshop è permessa, su prenotazione, anche al pubblico esterno.

 Materiali Ogni docente metterà a disposizione la propria lezione e curerà l’elaborazione delle eventuali verifiche in itinere e dei lavori che i partecipanti dovranno svolgere online.

Informazioni e iscrizioni: tracartaedigitale@gmail.com – cell. 333.2637737

Agenda: Passaparola 2019 (Lecce 11-12/10/2019)

passaparola19_-bannerdef-stampato.pngL’11 e il 12 ottobre 2019 Lecce sarà la città del “Passaparola 2019”, tradizionale appuntamento degli operatori della filiera del libro, organizzato dal Forum del Libro in collaborazione con Istituzioni, Associazioni ecc., intorno al tema “La cultura è ricchezza”.

Comunicato stampa: https://forumlibro.wordpress.com/2019/09/15/a-lecce-a-ottobre-il-xvi-passaparola/

Programma: https://forumlibro.wordpress.com/2019/09/22/xvi-passaparola-a-lecce-il-programma/


Aggiornamento (14/10/2019): sul sito del Forum del Libro sono state pubblicate alcune foto che rendono l’idea della ricchezza di contributi e stimoli dell’edizione leccese del Passaparola 2019.

Agenda: International Library Summit (Venezia, 04/10/2019)

teaser-librarysummit2Architetti, bibliotecari, designer, esperti di biblioteche di varie tipologie (universitaria, pubblica, per ragazzi, scolastica ecc.) si riuniranno per l’intera giornata di venerdì 4 ottobre 2019 a Venezia, presso la Fondazione Querini Stampalia, per presentare progetti innovativi all’International Library Summit    (http://msaofuturefoundation.com/die-stiftung/arbeitsfelder/staedtebau-und-architektur-21/), dal titolo LIBRARIES AND THEIR ARCHITECTURE IN THE 21ST CENTURY (Le biblioteche e la loro architettura nel 21° secolo).

Modalità di iscrizione all’URL: http://msaofuturefoundation.com/die-stiftung/arbeitsfelder/staedtebau-und-architektur-21/anmeldung/

 

Immagine

AGENDA: Progetto europeo The Living Book – Convegno conclusivo su: Augmenting Reading for Life (Roma 6-7/06/2019)

Living_book_ok

Il 6 e il 7 giugno prossimi, nell’Aula Volpi del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre (via Castro Pretorio 20 – 00185 ROMA), si terrà – in lingua inglese – il convegno su “Augmenting Reading for Life” (conclusivo del Progetto europeo “The Living Book“), organizzato dal Forum del Libro in collaborazione con il citato Dipartimento.

Il programma definitivo del convegno è disponibile QUI.

La partecipazione è libera, previa iscrizione tramite Eventbrite entro le ore 12:00 del 5 giugno 2019.

living-book-programma-1-

living-book-programma-2bis.jpg

 

Grazie, Lourense!

2015-06-29.JPGLa comunità internazionale delle biblioteche scolastiche piange Lourense H. Das.
Già Membro IFLA School Libraries, Director Europe for IASL, co-fondatrice e coordinatrice dell’ENSIL, è purtroppo venuta a mancare la scorsa notte.
Le sue condizioni si erano aggravate nei giorni scorsi e quello che tanti, che le erano affettuosamente vicini temevano, è purtroppo accaduto.
È stata una collega competente, un’amica leale, affettuosa e generosa, una instancabile “advocate” delle biblioteche scolastiche e del diritto di ogni studente a servizi bibliotecari scolastici di qualità per leggere, informarsi, crescere, diventare una persona capace di orientarsi sempre nella complessità informativa della nostra epoca (e maggiormente di quelle a venire). Si è spesa con tanto impegno, entusiasmo, generosità, condivisi dall’amato e stimato marito Albert (mancato due anni fa).
Lourense è intervenuta con successo tante volte in Italia (Roma, Firenze, Milano/Stelline, Abano/Padova ecc.).
Mancherà tantissimo alla comunità internazionale dei bibliotecari scolastici e a quanti in Italia hanno avuto modo di conoscerla e apprezzarla.

Agenda: inaugurazione BIT Perlasca (Roma, 7/11/2018)

Invito_bit.jpgMercoledì 7 novembre 2018, dalle ore 16:45, verrà inaugurata la “BIT Perlasca” (via Barelli 7, Roma), una “biblioteca innovativa territoriale” realizzata con i fondi del MIUR PNSD “Azione #24”  e dello School Bonus di FNC.
La realizzazione del progetto è ancora in corso:  l’evento in programma conclude la prima fase dei lavori (ristrutturazione di un locale di via Barelli e la sua trasformazione in aula digitale attrezzata con nuovi arredi, computer, tablet, raspberry) e apre quella successiva volta a realizzare i servizi di biblioteca digitale.  Alle 17:15 interverrà il Prof. Gino Roncaglia (autore del recente “L’età della frammentazione: cultura del libro e lettura digitale“, Roma-Bari, Laterza 2018) sulla lettura digitale a scuola.

Agenda: Libriamoci a scuola 2018 (22-27/10)

LogoLAS18C-uai-258x335 (1) (Small).pngTornano le giornate di lettura nelle scuole italiane di ogni ordine e grado, in Italia e all’estero, con “Libriamoci a scuola“, uno dei vari progetti del Cepell. L’iniziativa si svolge nell’ambito dell’intesa tra MIUR e MBAC.

La 5. edizione, che si terrà dal 22 al 27 ottobre 2018, invita insegnanti e studenti a trarre ispirazione per le varie attività educative di lettura ad alta voce dai seguenti temi: “Lettura come libertà”; “2018 Anno Europeo del Patrimonio” e “200 anni: buon compleanno Frankenstein!”.

Quanti interessati (docenti, bibliotecari, autori, editori, librai ecc.) troveranno risorse utili e la possibilità di avviare collaborazioni, condividere idee e buone pratiche nel portale dedicato: www.libriamociascuola.it. Sarà possibile registrare gli eventi nell’apposita banca dati sino all’ultimo giorno della campagna. Sempre sul portale è disponibile un modulo attraverso il quale le scuole possono richiedere, entro il 15 ottobre, un lettore volontario.