Archivi del mese: aprile 2020

Il mondo del libro dopo il COVID-19, di G. Solimine

learning-home-student-is-reading-book-quarantine-during-coronavirus-covid-19-self-isolation-girl-getting-ready-exam_208509-104

(credit: FreePik)

Segnaliamo che in data odierna è stato pubblicato su “Atlante” (rivista Treccani) l’articolo di Giovanni Solimine Il mondo del libro dopo il COVID-19, nel quale l’autore riflette sull'”esodo senza alternative” che il lockdown ha comportato nei diversi settori, filiera del libro inclusa, verso il digitale: “essere o non essere, sparire oppure cercare di adattarsi a una realtà per la quale non si era attrezzati.” Al di là delle soluzioni che editori, librai e bibliotecari hanno trovato per far fronte alla situazione emergenziale e quelle che troveranno nella ripresa, nella fase 2, va considerato che “Una incisiva politica per il libro ha bisogno di un orizzonte temporale e di un respiro progettuale diverso”, che deve prevedere anche risorse adeguate, a fondo perduto, per l’effettiva innovazione della filiera del libro e la creazione delle condizioni per ampliare le “basi sociali della lettura”.

L’articolo è disponibile QUI.

AGENDA: A Universe of Stories – BCBF per la Giornata mondiale del libro (23/04/2020)

universe-of-stories

Andrea Antinori

Bologna Children’s Book Fair, in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Copyright, inaugura con “A Universe of Stories. Starring: The Book“, una speciale esposizione digitale di libri per bambini dedicati al libro e all’universo di riferimento per la lettura: figure di editori, librai, fondatori di biblioteche, ecc., curata dall’Accademia Drosselmaier in collaborazione con ALIR- associazione Librerie Indipendenti per Ragazzi. Molti tra gli editori dei titoli esposti nella mostra offriranno ai visitatori l’opportunità di sfogliare e leggere gratuitamente i loro libri; nelle pagine dell’esposizione saranno disponibili i link alle opere complete.

La mostra anticipa l’edizione virtuale della BCBF 2020, decisa dopo l’annullamento dell’edizione di questo anno causata dall’emergenza Covid 19. Attraverso un nuovo hub virtuale, creato per portare online, a partire dal prossimo 4 maggio, il business, i contenuti, gli appuntamenti culturali, l’atmosfera della Fiera e le altre opportunità per tutti i professionisti del settore.

Il programma completo degli eventi virtuali di BCBF 2020 sarà annunciato il 23 aprile.

Vi segnaliamo l’articolo di Cristina Taglietti (CdS del 20/04/2020, aggiornato online il 22)

Concorso “Mi manca la scuola…” (scad. 10/05/2020)

Cosa ti manca della scuola

L’OPAM è impegnata da quasi 50 anni a promuovere e sostenere in tanti modi (progetti, adozioni ecc.) l’alfabetizzazione nel mondo. In questo periodo di chiusura proprio i nostri bambini, ragazzi e adolescenti, costretti a casa dalle misure anti-pandemia, possono insegnarci cosa significa poter frequentare regolarmente la scuola, luogo sì di istruzione, ma anche di socializzazione, e cosa si prova a non poter andarci.
L’OPAM si rivolge a genitori, educatori e insegnanti affinché  invitino i loro bambini, ragazzi e adolescenti a svolgere la “lezione” sull’importanza della scuola dal titolo: “Mi manca la scuola…”, esprimendo con un disegno, un testo, un video le loro emozioni, i loro sentimenti, le loro riflessioni, le loro speranze, i loro sogni…
Alcuni dei tanti lavori che l’OPAM spera di ricevere verranno pubblicati sui loro social e sul giornale O.P.A.M. di maggio-giugno.
I materiali devono essere inviati entro il 10 maggio 2020 per email a segreteria@opam.it o tramite whatsapp al numero +39 3756424845.
Condividete con quanti interessati questa informazione.
Restate aggiornati sulle attività OPAM seguendo su Facebook (@opamonlus) su Instagram (@opam_onlus) e sul sito www.opam.it

AGENDA: giornata della Terra 2020

cq5dam.web_.1280.1280_39Il 22 aprile ricorre la 50a Giornata mondiale della Terra (World Earth Day) . L’edizione 2020, che per forza di cose dovrà essere celebrata a casa, ha come tema principale il clima.

L’ONU invita a partecipare alla campagna Mission 1.5, un videogioco ideato per sensibilizzare le persone al cambiamento climatico, educarle alle politiche che riguardano il clima. Partecipando al gioco si possono votare su una piattaforma le soluzioni che si vorrebbero vedere attuate e, una volta raccolte, verranno proposte ai leader mondiali.

Vari siti propongono attività da svolgere con i più piccoli: per esempio, Pianeta Mamma suggerisce come proporre la Giornata della Terra ai bambini (https://www.pianetamamma.it/il-bambino/giocare-e-crescere/giornata-della-terra-come-spiegarla-ad-un-bambino.html) e alcune filastrocche e poesie “verdi” (https://www.pianetamamma.it/il-bambino/giocare-e-crescere/giornata-della-terra-filastrocche-e-canzoni-verdi.html).

RaiScuola riunisce dalle 8 alle 20 del 22 aprile, su RaiPlay, quanti interessati alle tematiche ambientali per partecipare all’evento straordinario “#OnePeopleOnePlanet” (info: http://www.raiscuola.rai.it/articoli/edizione-2020-della-giornata-della-terra-onepeopleoneplanet/45177/default.aspx).

L’Earth Day Network, ideatore nel 1970 e promotore del World Earth Day, invita a partecipare all’edizione 2020 e all’evento live della durata di un’intera giornata.

 

Ibby Italia: passaggio di testimone

IBBY-italia (Small)Il 15 aprile scorso si è svolto il passaggio di testimone da Silvana Sola, che ha presieduto IBBY Italia dal 2013, alla neo-Presidente Flavia Cristiano, già Direttrice di Biblioteca e Direttore del Cepell.  Vicepresidenti sono Della Passarelli, Direttore editoriale di Sinnos e membro AIE, e Franco Fornaroli, Direttore della biblioteca di Melegnano (MI) e membro dell’AIB CNB Ragazzi.

Ai complimenti e ringraziamenti rivolti a Silvana Sola e a chi ha servito sinora IBBY Italia, si uniscono gli auguri più fervidi ai neo-eletti affinché facciano crescere ulteriormente IBBY Italia che, tra l’altro, in agenda ha anche un appuntamento molto importante: il congresso internazionale 2025!

AGENDA: Webinar MLOL Scuola (14/04/2020, h 11-12)

MLOL-Scuola_fbMartedì 14 aprile, alle ore 11.00, si svolgerà un nuovo webinar gratuito dedicato a MLOL Scuola, il servizio di prestito digitale che consente a ogni istituto scolastico di attivare con un piccolo investimento una vera e propria biblioteca digitale con ebook dei maggiori editori italiani, giornali da tutto il mondo, audiolibri, musica, cinema e tantissime altre tipologie di risorse, accessibili 24 ore su 24 da qualunque dispositivo.
In un’ora circa, Paola Pala (responsabile del progetto MLOL Scuola) e Francesco Pandini spiegheranno tutto sui contenuti disponibili sulla piattaforma e sulle modalità di attivazione di un servizio che può risultare fondamentale nella didattica a distanza.

Ci si può iscrivere cliccando qui . È consigliabile iscriversi anche se non si può partecipare alla diretta: il giorno successivo si riceverà una mail con video e slide da consultare.

Per ogni altra informazione su MLOL Scuola: scuola@medialibrary.it (senza dimenticare il gruppo Facebook dedicato)