Liberi di leggere tutto, leggere per essere liberi

È possibile leggere qui il comunicato “Liberi di leggere tutto, leggere per essere liberi” diffuso congiuntamente da IBBY Italia, Nati per leggere, AIB-Commissione Nazionale Biblioteche e servizi per ragazzi sulla scelta del sindaco di Venezia di ritirare dalle scuole comunali, con una non ben chiara motivazione di salvaguardia della famiglia, una cinquantina di libri per bambini, anche classici della letteratura internazionale per l’infanzia.

Qui si può leggere la lettera della presidente dell’AIB al sindaco di Venezia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...