La convergenza e i libri per ragazzi

Non è proprio un booktrailer ma un’opera liberamente ispirata a , ma lo segnaliamo perchè è fatto bene e porta l’idea della convergenza (avete presente Jenkins?) nella letteratura per ragazzi. Che ne pensate? Non sarebbero le biblioteche un buon posto dove proiettare queste opere e farci nascere dei laboratori?

Il video è ispirato alle illustrazioni di Warja Honegger Lavater ed è stato realizzato come strumento didattico nell’ambito del laboratorio “Astratto ma non troppo” dei Servizi Educativi del Palazzo Delle Esposizioni, destinato a bambini dai tre ai 6 anni.
Si tratta di un cortometraggio di animazione, la cui principale finalità è quella di sperimentare il linguaggio dell’arte astratta nell’ambito del cinema e del video, attraverso una sintesi minimalista delle forme e dei colori che propongono una combinazione vivace e informale nella descrizione dei personaggi e del tracciato narrativo di una celebre favola per bambini.
Il video è proiettato nella sede dei Servizi Educativi di Palazzo Delle Esposizione per tutta la durata della mostra “Guggenheim. L’Avanguardia Americana 1945-1980”, programmata a partire dal 7 febbraio fino al 6 maggio 2012

Una risposta a “La convergenza e i libri per ragazzi

  1. Un’idea innovativa e divertente, il giusto mix fra di linguaggi artistici. Davvero efficace.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...