Archivi del mese: giugno 2010

Come cambia il videogioco?

Questo il tema che affronta l’esperto della settimana Pier Luca Lanzi, docente di Videogame design and programming al Politecnico di Milano, per il canale you tube del Poli.

Annunci

Agenda: Le briciole di Pollicino, Firenze, 19 ottobre 2010

Data da segnare in agenda (e se prenotate il frecciarossa con cosi largo anticipo c’è anche lo sconto)

19 ottobre 2010 dalle 14.30 alle 18.00 alla Nazionale centrale di Firenze si parlerà di semanticità nella narrativa per ragazzi.

Le briciole di Pollicino La semantica al servizio della ricerca nella narrativa per ragazzi

Dal comunicato stampa:

Le analisi narratologiche e le tecniche di indicizzazione offrono spunti e strumenti preziosi per l’attività di orientamento dei lettori e di informazione bibliografica nel campo della narrativa per ragazzi, verso la quale si indirizzano richieste complesse, soprattutto per il ruolo forte che in questo settore viene esercitato dagli intermediari delle scelte di lettura, siano essi bibliotecari o insegnanti.
Per rispondere a queste richieste – siano quelle di un bambino che voglia leggere altri libri che gli permettano di prolungare il piacere provato con precedenti letture, o di un insegnante che intenda rintracciare temi specifici – è importante realizzare percorsi di lettura, anche nel settore dei libri rivolti ai più piccoli e nei complessi panorami della fiction, rispetto ai quali troppo spesso vi è una limitazione a livelli informativi attenti solo agli aspetti formali. Per questo lavoro è necessario un ampio recupero delle informazioni, tramite l’utilizzazione di strumenti di indicizzazione e vocabolari controllati.
Partendo da tali presupporti, il seminario vuole offrire alle biblioteche e a tutti coloro che operano nella promozione della lettura elementi di approfondimento sulla ricerca semantica nell’ambito della narrativa per ragazzi.

Partecipazione gratuita, iscrizione  on line.

Vuoi conoscere il programma? http://www.liberweb.it/

Almeno questi! 5. edizione

Disponibile la 5 edizione di Almeno questi! la bibliografia degli imperdibili. Ancora una volta i colleghi del Centro regionale di servizi per le biblioteche per ragazzi della Toscana mettono a disposizione on line il preziosissimo strumento per orientarsi nella produzione editoriale.

2620 proposte suddivise in:

Il report completo è accessibile qui

I nativi digitali chattano: urge aiuto!

Alle volte chattare con un adolescente si rivela difficilissimo: acronimi e abbreviazioni incomprensibili per gli immigranti bloccano la comunicazione. Ecco allora venirci in aiuto il decoder per le chat

Presentato come strumento per il controllo dei genitori, si rivela utile anche per i bibliotecari che si vogliono lanciare nella meritoria impresa del reference via chat.  L’inconveniente? Traduce soprattutto acronimi inglesi (ma è utile per gli emoticons)

[Via: A GeekyMomma’s Blog]

The Future of School Libraries in a National and International Perspective (Gothenburg, 9.08.2010)

il 9 agosto si svolgerà una pre-conferenza IFLA a Gothenburg (Svezia) sul tema del futuro per le biblioteche scolastiche. Info disponibili qui:
http://www.skolbibliotek.se/preconf2010info.htm

Figli e giochi di altri tempi (Roma, 8.04.2010)

Questa volta facciamo un salto nel passato: come si divertivano i bambini e i ragazzi a Roma e nel Lazio a fine ‘800-inizio ‘900?
Vi invitiamo a partecipare all’incontro-laboratorio “Figli e giochi di altri tempi“, organizzato dalla Biblioteca Statuario in collaborazione con le cattedre di Ludoteconomia dell’Univ.Roma Tre e Geografia della Sapienza, in programma l’8.06.2010 (ore 16: registrazione), in via Squillace 3 – ROMA. Intervengono i proff. Luigi Stanziani  e Umberto De Angelis. (A richiesta, attestato di partecipazione a fine incontro)