Archivi del mese: ottobre 2008

Call for Papers for Satellite Meeting Literacy and Reading Section and Libraries for Children and Young Adults Section

Prepariamoci a IFLA 2009: diffuso il call for papers del Satellite Meeting del 19-20 Agosto a Roma: il tema è “Raising a Nation of Readers: Libraries as Partners in National Reading Projects and Programmes”

Tutti i dettagli qui: http://www.ifla.org/IV/ifla75/satellite-literacy-call-en.htm

Termine ultimo per l’invio delle proposte: 10 dicembre 2008

Giochi gratis per bambini: Giochi per ragazze

Giochi per ragazze

Giochi per ragazze

Un’utilissima miniera di informazioni per chi cerca giochi sicuri e gratuiti su Internet è il Blog di Maestro Alberto da cui riprendiamo la notizia di http://www.giochiperragazze.com/, sito dedicato alle femminucce in un mondo che è ancora molto maschile come quello dei videogiochi.

Il Blog è ricchissimo di tantissimi spunti, da tenere d’occhio!

Motore di ricerca per bambini: Ricerche maestre

Abbiamo più volte lamentato l’assenza di motori di ricerca per bambini in lingua italiana. Ci sbagliavamo: esiste un utilissimo strumento creato basandosi sulla tecnologia di Google Co-Op

http://www.ricerchemaestre.it/

Ricerche Maestre è un motore di ricerca per bambini, genitori e maestri che seleziona siti scelti da esperti insegnanti della  Scuola Primaria.  Si possono trovare risorse scolastiche per la scuola elementare e navigare all’interno di siti adatti a bambini dai 3 ai 12 anni, cercando contenuti educativi e di svago.

Un motore di ricerca personalizzato a cura del Maestro Alberto Piccini. Collaborano: Paola Limone, Lidia Pantaleo, Annalisa Annarita Ruberto, Renato Murelli.

Ricerche Maestre al momento indicizza circa 2000 siti selezionati tra i migliori reperibili in rete: per bambini e famiglie, a carattere divulgativo e informativo, educativi, scolastici e di insegnanti. Sempre comunque idonei alla scuola elementare e a bambini dai 3 ai 12 anni, con contenuti educativi e di svago.

Aggiornamento bibliografico sulla Net-Generation

Sono recentemente stati diffusi alcuni report che fotografano la situazione della Net Generation:

Buone letture!

Regole sull’uso dei videogiochi alla SJCPL

Non ci stancheremo mai di dire che i videogiochi non vanno banditi dalle biblioteche.

Ma come trattarli? Quanti darne in prestito contemporaneamente? Come promuoverli? Alle volte basta guardarsi intorno: non si chiama copiare ma ispirarsi alle buone pratiche.

Ecco allora la politica adottata dalla Saint Joseph County Public Library : Semplice e efficace

Video Game Loan Policies

Some things to remember when checking out video games:

  • Limit: 5 total games or CD-ROMs (combined) per cardholder (as per current policy)
  • Loan period for each: 5 days
  • Service charge: $1.00 per day
  • Fines: $2.00 per day for each overdue item
  • Age Limit: 18 and over
  • Holds: No
  • Renewals: No
  • Grace period: No

View a complete listing of the video games in our collection here. (pdf)
Games are available only at the Main Library’s Sights & Sounds Department. Games may be returned at any SJCPL location.
And watch the SJCPL blog for updates about our gaming service!

Competenze alfabetiche in Italia, Roma 21.10.08

Martedì 21 ottobre 2008 ore 16.00 il prof. Tullio De Mauro terrà una conferenza sul tema “Competenze alfabetiche della popolazione italiana”. L’incontro si terrà presso il Dipartimento di Scienze del Libro e del Documento – Viale Regina Elena 295 – 00161 Roma

DCA: Digital Competence Assessment, un progetto toscano

Ringrazio Paola per la segnalazione di questa bella intervista ad Antonio Calvani, dell’Università di Firenze, che sviluppa un progetto di Digital Competence Assessment

Una definizione semplice, ma esaustiva potrebbe essere la seguente: la competenza digitale consiste nel saper esplorare e affrontare in modo flessibile situazioni tecnologiche nuove, nel saper analizzare selezionare e valutare criticamente dati e informazioni, nel sapersi avvalere del potenziale delle tecnologie per la rappresentazione e soluzione di problemi e per la costruzione condivisa e collaborativa della conoscenza, mantenendo la consapevolezza della responsabilità personali, del confine tra sé e gli altri e del rispetto dei diritti/doveri reciproci.

Il progetto è rivolto agli insegnanti e ai ragazzi di 15-16 anni ovvero la nostra Net Generation

Il rischio è di appiattirsi sull’idea che i cosiddetti nativi digitali, termine oggi molto di moda, siano giovani e ragazzi in possesso di abilità quasi sovrumane nei riguardi delle tecnologie, o quanto meno impensabili per la generazione precedente, e che ne siano totalmente padroni. Ricerche ed evidenze empiriche quotidiane mostrano come questo quadro non sia veritiero

Da non perdere la lettura integrale dell’intervista su: http://www.apogeonline.com/webzine/2008/10/08/19/200810081901

Per approfondire: http://www.digitalcompetence.org/

Eventi: Digital Kids. Milano, 7 novembre 2008

Da non perdere questo interessante incontro del 7 Novembre a Milano, Università degli Studi di Milano Bicocca.

Digital Kids. Come i bambini usano i computer e come potrebbero usarlo genitori e insegnanti

In collaborazione con Fondazione IBM italia, e RCS ETAS.

L’evento è dedicato a comprendere come le tecnologie digitali stanno cambiando il modo di vedere, costruire ed apprendere il mondo dei Digital Kids. I nativi digitali sono tutti i bambini che sono nati dopo la diffusione di internet. Sono diversi da noi figli di Gutenberg – immigranti digitali – sono nati in una società multischermo e preferiscono alla televisione e forse anche ai libri, gli schermi interattivi, cellulare, computer, Wii. Ma è soprattutto quello del computer connesso ad internet lo schermo che amano di più.

Nel corso della mattinata verranno presentati i dati della ricerca “Bambini e Computer” e il volume Digital Kids, Etas, 2008 a cura di Susanna Mantovani e Paolo Ferri. Si tratta di una ricerca condotta dalla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Milano Bicocca in collaborazione con Fondazione IBM Italia, i risultati di ricerca verranno discussi con alcuni tra i massimi esperti internazionali di questa tematica tra i quali Antonio Battro (Harward University, OLPC Project), Francesc Pedrò (OCSE), Marc Prensky (autore di Mamma non rompere, sto imparando, 2008).

Ulteriori info e iscrizioni su: http://numediabios.eu/

PROGRAMMA

Università Milano Bicocca, 7 Novembre 2008, Edificio U6, Aula 9

9.00 Introduzione e apertura
Silvia Kanizsa, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione

Angelo Failla, Direttore Fondazione IBM Italia

9.20 Key Notes Speeches– coordina Paolo Ferri, Università Milano-Bicocca
Antonio Battro, Capo Dipartimento Educazione One Lap top per Child (OLPC Project Wordl – Harvard University)

Francèsc Pedro, Responsabile OCSE progetto New millennium Learners CERI- PISA

Marc Prensky, Consulente e autore del volume Mamma non rompere, sto studiando

Monica Baez, Responsabile per il Ministero dell’Istruzione uruguaiano del progetto CEIBAL -OLPC

Un rappresentante di Reggio Children

11.20 Paolo Ferri, Susanna Mantovani, Presentazione dei risultati della ricerca ““Bambini e Computer” contenuti nel volume Digital Kids.

12.20 Coffe break

12.20 – 13.20 Tavola Rotonda coordinata da Angelo Failla
Intervengono:

Giampiero Lotito, giornalista e imprenditore

Pier Cesare Rivoltella, Università Cattolica Milano

Maria Luisa Eboli, Università Cattolica di Roma,

Paolo Frignani, Università di Ferrara

Maria Pia Roussignaud, Media 2000

Seminario ISLM, Roma 17.10.2008

Nell’ambito dell’International School Library Month promosso dalla IASL (http://www.iasl-online.org) , e di Ottobre, piovono libri, promosso dal Centro per il libro del MiBAC, venerdì 17 ottobre, si svolgerà a Roma, dalle 8.30 alle 13.30, un seminario internazionale che, tra gli interventi, vede la partecipazione di Lourense Das (Director IASL Europe e presidente Stichting Ensil, The Netherlands) e di Laura Hohmann Kaspari, neo-attaché degli Information Resource Centers delle Ambasciate degli Stati Uniti nei Paesi del Mediterraneo.

Il seminario, organizzato dalla Facoltà di Scienze della Formazione di “Roma Tre” in collaborazione con l’IRC dell’US Embassy, è valido ai fini dell’aggiornamento professionale e, per gli studenti universitari, del
tirocinio interno. A richiesta viene rilasciato l’attestato di partecipazione alla fine dell’incontro.

SEDE: Università “Roma Tre”, Facoltà di Scienze della Formazione, piazza della Repubblica 10 (2° piano, Aula 1).
ORARIO: 8.30-13.30.
MODALITA’: partecipazione libera, iscrizione obbligatoria via mail a marquardt@uniroma3.it.

Master universitario: illustrazione per l’infanzia

Segnaliamo il sito in cui trovate tutte le informazioni relative al Master universitario Illustrazione per l’infanzia ed educazione estetica. Per una pedagogia della lettura iconica, interateneo tra Padova e Verona, sotto la direzione di Donatella Lombello. Le domande di ammissione devono essere inviate entro il 10 novembre, mentre la graduatoria degli ammessi ai corsi sarà consultabile da inizio dicembre. Il corso prevede una parte di lezioni frontali e una parte on line, uno stage di 200 ore e una prova finale in forma sia scritta che orale.

IFLA 2009: Call for papers Libraries Promoting Twenty-First Century Literacies

World Library and Information Congress:

75th IFLA General Conference and Council

“Libraries Create Futures: Building on Cultural Heritage”

August 23-27, Milan, Italy

 

Call for Papers

Libraries Promoting Twenty-First Century Literacies

 

The Literacy and Reading Section and the Information Literacy Section are seeking proposals for a program to be held at the IFLA Congress in Milan in August, 2009.

 

It is no longer enough to be simply print literate in the twenty-first century.  The complex world in which we now live requires fluency in many literacies.  Through formal presentations and group discussions, this program will explore the ways in which libraries can actively promote multiple literacies.

 

The program will feature up to six invited papers, each focusing on a different twenty-first century literacy.  We are looking for papers on basic print literacy (combating illiteracy), fluent print literacy (combating aliteracy), and information literacy. We also invite paper presentations that feature other literacies.  Possibilities include multicultural literacy, visual literacy, media literacy, civic literacy, or economic literacy, to name a few. 

 

Papers chosen for presentation will avoid repetitive definitions of literacy in general and focus instead on the particular twenty-first century literacy being addressed.  They will be specific about how libraries can promote that literacy.  They will be grounded in theory, research, and/or practical applications.

 

Proposals should provide the following information:

            The particular literacy addressed in the paper

            Name and institution of speaker(s)

            Abstract of paper (500 words)

            Brief biographical information

 

Proposals should be sent to Alison Ernst (aernst@nmhschool.org or Alison.Ernst@comcast.net ) by November 15, 2008.  Please indicate “IFLA proposal” in the subject line.  Finalists will be notified by January 15, 2009, and will be expected to submit final versions of their papers in one of the official IFLA languages by May 15, 2009.  Presenters will have fifteen minutes to present their papers at the program, and time will be allowed for a moderated discussion by attendees.

 

For more information, please contact Sylvia Chevillotte, Chair of Information Literacy Section, at Sylvie.chevillotte@univ-paris1.fr or Ivanka Stricevic (Chair of Literacy and Reading Section) at ivanka.stricevic@zg.t-com.hr .

 

Please note that it is the speakers’ responsibility to find funding for their participation.

 

 

Concorso per cineasti in erba (13-21 anni)

icubed.us lancia il concorso internazionale per il miglior filmato muto di un minuto realizzato da adolescenti e giovani (13-21 anni). Il premio di 1.000$US andrà all’istituzione educativa di appartenenza (per esempio, scuola o università) o a un’associazione/istituzione no profit scelta dai vincitori.

N.B.: il concorso richiede una quota di iscrizione di 10$ che saranno devoluti ad associazioni/istituzioni operanti nel sociale.

Scadenze:

  • registrazione entro il 1° dicembre 2008.
  • Invio video: entro il 31 dicembre 2008.

Bando e ulteriori info: http://www.icubed.us/node/gallery.

Edicola: School Library Journal 53/10

Nel numero di ottobre, disponibile on line qui, segnaliamo:

Edicola: Sfoglialibro Settembre 2008

Nel numero di Settembre segnaliamo:

  • Segnali di Cambiamento / di Patrizia Lucchini
  • Uno scaffale sotto l’albero / di Fabio Artoni
  • Documentare il libro per ragazzi / di Mariella Bertelli
  • Tra Scuola e biblioteca: strategie comuni? /di Luisa Marquardt

Agenda: Editoria scolastica e letteratura per l’infanzia, Milano, 9-10 ottobre 2008

L’Università degli Studi di Milano Bicocca organizza, per i giorni 9 e 10 Ottobre due iniziative dedicate alla letteratura scolastica e per l’infanzia.

Gli eventi si situano nella cornice del convegno “Democrazia e conoscenza

Il programma è il seguente: Continua a leggere

Agenda: Ma Che Vuoi Sapere Tu… Verso La Rete Dei Servizi Culturali, Bibliotecari E Informativi Per I Giovani Perugia, 16 ottobre 2008

La sezione AIB-Umbria patrocina, per il giorno 16 ottobre 2008 un interessante convegno dal titolo: Ma Che Vuoi Sapere Tu… Verso La Rete Dei Servizi Culturali, Bibliotecari E Informativi Per I Giovani

Tra gli interventi annunciati:

In evidenza nel programma:
– ore 10.00-13.00, prima sessione: Idee e prospettive sui “consumi”
culturali e i bisogni informativi dei giovani, coordina Maurizio Tarantino, direttore delle Biblioteche comunali di Perugia con interventi di Anna Lisa Cicerchia, Associazione per l’economia della cultura, Frieda Brioschi, Wikimedia Italia, Gino Roncaglia, Università della Tuscia, Arturo Di Corinto, giornalista, Vincenzo Santoro, ANCI Ufficio cultura e politiche giovanili, Alberto Serafin, Coordinamento nazionale Informagiovani, Aldo Manuali, pedagogista, consulente politiche giovanili

– ore 14.30-18.00, seconda sessione: I servizi bibliotecari per i giovani adulti, coordina Ernesta Maria Ranieri direttore regionale beni e attività culturali Regione Umbria con interventi di Ingrid Bon, IFLA (International Federation of Library Associations Section libraries services for children and young adults Beth Yoke, ALA – YALSA (American Library Association – division Young Adult Library Services Association), Patrizia Lucchini, AIB – Commissione nazionale biblioteche ragazzi, Giovanni Solimine, Università La Sapienza, Marco Pellati, Biblioteca Sala Borsa ragazzi Comune di Bologna, Andrea Cernicchi, Assessore alle politiche culturali e giovanili del Comune di Perugia

Ulteriori informazioni contattando: Olimpia Bartolucci (olimpia.bartolucciATtin.it)

Il convegno è organizzato da: Premio Letterario Insula Romana -Narrativa Edita per Giovani adulti-
in collaborazione con:-Comune di Perugia -Regione Umbria- Assessorati Cultura e Politiche Giovanili

Un grande successo: lo IASL School Librarianship Award a Luisa Marquardt

Luisa Marquardt

Luisa Marquardt

Ottobre è il mese dedicato alle biblioteche scolastiche (International School Library Month) , mese in cui  vengono annunciati i vincitori dello IASL School Librarianship Award.

Quest’anno tra i 4 premiati anche la nostra Luisa Marquardt (dal comunicato stampa):

Ms. Luisa Marquardt has been awarded the IASL School Librarianship Award for her service in the development of school libraries in Italy and Europe. Ms. Marquardt has been recognised for her significant achievements in the development of school libraries and the education of school librarians in Italy and Europe.

In announcing the award, IASL President James Henri noted that Luisa’s outstanding record of achievements have made a significant positive impact on school libraries.

Ms. Lourense Das from the Netherlands, commented that “Luisa Marquardt is a true leader in school librarianship in Italy and Europe. She is the initiator of many seminars, conferences and agreements between school library organisations and other library and community initiatives to advocate the school library as the key player in the education of children and youngsters. She takes part in Italian, International and European initiatives to disseminate information and strengthen the role of school libraries in the community. Luisa is continuously working for school libraries and school librarians.”

A Luisa i complimenti di tutte noi.