Bébébus e Bibliobus

bebebus.jpg

In Aib-Cur leggiamo che la sempre attiva Regione Toscana ha appena rilasciato un interessantissimo opuscolo su Come realizzare e gestire un servizio di bibliobus, in collaborazione con la Biblioteca dell’Isolotto di Firenze.

L’opuscolo si scarica qui http://www.cultura.toscana.it/biblioteche/servizi/biblioteca_accessibile/bibliobus/bibliobus_opuscolo.pdf [PDF 3’180 k] o si può richiedere via mail a biblioteche@regione.toscana.it.

Tra le tante cose che si possono imparare leggendo l’utilissima pubblicazione segnaliamo (nella sezione servizi):

La biblioteca mobile dei bambini. Esempio: esiste un bibliobus danese attrezzato
appositamente per servire i bambini sotto i sei anni. Esiste anche un Bébébus
francese.

La biblioteca scolastica. Esempio: in molte autorità locali norvegesi, dove diverse
scuole sono troppo piccole per poter sviluppare la propria biblioteca, le
biblioteche mobili rappresentano l’unica biblioteca offerta agli alunni.

Attività culturali. Esempio: un bibliobus norvegese viene usato per portare
delle presentazioni culturali ai bambini in un progetto comune che coinvolge sia
le scuole che le biblioteche pubbliche. Durante questi percorsi viene effettuata
un’ampia gamma di espressioni culturali che ispirano gli alunni e gli insegnanti
ad avventurarsi in un territorio straniero: una volta una danzatrice del ventre,
un’altra volta uno scultore, un batterista o un narratore di storie africano

Ricchissima la bibliografia.

Immagine: un Bébébus

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...