Argomento aperto: cosa state leggendo?

bibliochaise2_1.jpg

Sulla scia di quanto proposto dalla Library of Congress nel suo blog ci avventuriamo anche noi in un argomento aperto: cosa state leggendo? Intendiamo proprio di carta, i libri, non le letture online

Che libro avete sul vostro comodino?Cosa vi mettete in borsa quando andate in treno? Dividi con noi i tuoi interessi di lettura, professionali e non. Parlare di libri promuove la lettura

Immagine: Bibliochaise

Annunci

7 risposte a “Argomento aperto: cosa state leggendo?

  1. Trino di Altan. Fumetto sulla creazione del mondo, con Dio che deve riferire al suo superiore sull’andamento dei lavori.
    Putroppo ormai introvabile, va cercato in biblioteca…

  2. Achille piè veloce di Benni. Non so ancora di cosa parla perchè l’ho appena iniziato, ma è bello, mi sto facendo un sacco di risate. Poi consiglio tutti i libri di Kurt Vonnegut, che è morto da poco, poverino, un grande del ‘900.

  3. che cosa state leggendo… e che cosa state scrivendo!
    Melina Marchetta, celebre e brava autrice di libri per ragazzi, australiana, ospite ieri alla Fiera del Libro di Torino, ci ha annunciato che sta lavorando ad un libro fantasy.
    Dopo il successo di “Il mondo in briciole” e “Terza generazione” (da cui è stato tratto anche un valido film… vedetelo!), aspettiamo questo nuovo libro.

  4. Ciao!
    In questo periodo (ho pochissimo tempo libero!!!) sto leggendo: “Io sono di legno”, G. Carcasi, I Canguri, Feltrinelli e “Io ti amoro”, B. Mondelli, Ed. Magi.

    E’ sempre utile leggervi…GRAZIE!

    Maria 🙂

  5. Posso giocare anche io? In questo momento sto leggendo “Le uova del drago” di Buttafuoco ma ho appena finito un libro meraviglioso che mi ha fatto innamorare di tanti altri libri e che è “Leggere Lolita a Teheran” di Azar Nafisi.
    Valeria B.

  6. Tahar Ben Jelloun – Mia madre, la mia bambina come libro scelto per caso in libreria che parla della malattia della madre dell’autore, come da figli accuditi si diventa accudenti, forse;ho già letto altro di questo autore;
    Dragt Tonke – La lettera al re – appena iniziato, libro per ragazzi che leggo perchè mio figlio è un grande lettore e discutiamo insieme dei libri che leggiamo; per lo stesso motivo ho iniziato Fletcher Cuore di pietra che però mi angoscia un pò e non so se lo finirò; per curiosità ho in borsa e non sul comodino
    De Martino – La terra del rimorso – che racconta di una ricerca etnografica effettuata sul campo nel Salento nel 1959 e che parla di tarantati e di taranta, della sua diffusione nel territorio.

  7. Trovo molto utile ed interessante questo spazio perchè ci permette di scambiare conoscenze e gusti.

    Grazie! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...