Agenda: Le immagini della fantasia-Verona

 

Riceviamo e pubblichiamo la notizia di una bella mostra sull’illustrazione per l’infanzia che avrà luogo a Verona dal 20 gennaio all’11 febbraio 2007

Le Immagini della fantasia Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia . 24° edizione

Verona, Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti , 20 gennaio-11 febbraio 2007

Info e prenotazioni visite guidate e laboratori:
Assessorato all’Istruzione tel. 045.8079611/55 fax 045.8079646
http://www.comune.verona.it http://www.palazzoforti.it e-mail eventilettura@comune.verona.it
Tutti i dettagli sull’evento e il ricchissimo programma continuando a leggere

afjunakovic01.jpg

Immagine: “L’albero del mondo”, di Svjetlan Junaković, illustrazione-logo dell’edizione veronese

Comunicato stampa e programma
Un tamtam di storie dal mondo narrate per parole, suoni e immagini accompagna la tappa veronese della Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia Le immagini della fantasia, accolta anche quest’anno negli spazi espositivi della Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Forti.
Promossa dall’ Assessorato all’Istruzione in collaborazione con gli Assessorati alla Cultura e alla Cultura delle Differenze e Pari Opportunità, con il sostegno di Mondadori Printing e il patrocinio della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Verona, l’importante Rassegna internazionale vuole dare visibilità ai linguaggi contemporanei dell’illustrazione per l’infanzia cogliendo l’esemplarità del percorso creativo di ogni autore nel contesto mondiale.L’itinerario espositivo presenta oltre 300 tavole di noti illustratori italiani e stranieri accompagnate dai libri illustrati per i quali sono state create, proponendo un inedito viaggio attraverso le storie di molti angoli del mondo.
Una sezione speciale è dedicata all’ospite d’onore, lo slovacco Dušan Kállay, le cui illustrazioni oniriche e surreali, brulicanti di creature e personaggi, raccontano storie fantastiche e al tempo stesso svelano la preziosità della sua multiforme produzione artistica di incisore, pittore e disegnatore.
La sezione a tema, introdotta dalle tavole di alcuni illustratori sudafricani, ha come soggetto Le voci dei tamtam, storie dell’Africa e suggerisce un approfondimento narrativo sulle culture africane: storie di uomini e di animali, storie antiche trasformate dal tempo che rispondono ad eco, come voci di tamtam, da diversi angoli dell’Africa, offrendo percorsi di contaminazione culturale e occasioni inedite di riscoperta di radici narrative affini.
Il tema delle storie d’Africa percorre l’intera sequenza delle sale espositive, con anticipi e richiami che si fanno indizi in un itinerario a sorpresa: la decorazione scenografica dei portali, frutto di un percorso creativo corale di un gruppo di giovani illustratrici, e la valorizzazione espositiva delle tavole di alcuni autori che illustrano storie connesse al tema sono accompagnate da un tamtam di strumenti musicali, da oggetti antichi e d’uso quotidiano, da giochi e oggetti d’arte popolare e dai tessuti delle Afriche contemporanee del percorso Ti parlo con un vestito.
Come è ormai consuetudine nella tappa veronese, la mostra sarà arricchita dall’allestimento di colorati angoli per la lettura, con la messa a disposizione di bambini ed adulti di albi illustrati dagli autori presenti e di libri per ragazzi sulle culture e lingue africane, e per la visione di film e corti d’animazione ispirati a storie africane.
Ampio il programma di proposte dedicate ai bambini in visita con le loro classi e le loro famiglie. Il fitto calendario di laboratori creativi, narrazioni, momenti teatrali e musicali porteranno a vivere gli splendidi spazi architettonici in un viaggio senza confini attraverso forme di narrazione ed espressioni di creatività.
Forte impulso sarà dato, come consueto, alle attività con le scuole, in sintonia e sinergia con le consolidate proposte didattiche della Galleria. E non mancheranno proposte di approfondimento per insegnanti ed operatori culturali, quali “Immagini che parlano”, un interessante seminario sui linguaggi dell’arte (9 e 10 febbraio 2007).

Paesi e artisti partecipanti
Italia: Beatrice Alemagna, Nicoletta Ceccoli, Giovanni Manna, Simona Mulazzani, Maurizio Olivotto, Giulia Orecchia, Maurizio Quarello, Loretta Serofilli e Štĕpán Zavřel ; Spagna : Pablo Auladell e Manolo Hidalgo; Portogallo : José Manuel Saraiva ; Francia : Sophie Fatus, Bertrand Dubois, Florence Koenig e Marie Paruit ;Austria: Helga Bansch ; Germania: Ivan Gantschev e Alexandra Junge ; Belgio : Carll Cneut ; Gran Bretagna : John Rowe ; Croazia : Svjetlan Junaković ; Slovenia : Alenka Sottler ; Rep. Ceca: Jindra Čapek ; Slovacchia : Dušan Kállay e Kamila Śtanclová ; Ungheria : Krisztina Rényi ; Iran: Alì Amekan e Ali Boozari ; Giappone : Osamu Komatsu e Yusuke Yonezu ; Messico : Domi ; Brasile : Roger Mello ; Uruguay : Diego Bianchi(Bianki) ; Sudafrica : Piet Grobler, Fiona Moodie, Joan Rankin

Programma
Inaugurazione
Sabato 20 gennaio 2007
Ponte Navi, Via Cappello, Piazza Erbe a partire dalle 15.00
Voci dei tamtam. Percorsi sonori a cura dei Maestri di Musica di Disegnare Musica e di M. Rubulotta

Palazzo Forti, ore 16.00
Voci in cerchio. Narrazioni dalle Afriche a cura di Sabrina Modenini e Associazione Terra dei Popoli. Percussioni di Massimo Rubulotta

Sala Conferenze Palazzo Forti, ore 17.00
Saluto del Sindaco Paolo Zanotto
Presentazione della Mostra a cura di Giorgio Cortenova, Direttore della Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti
Percorso guidato a cura di Giovanna Gazzi, Stefania Vianello e Chiara Raineri
Visite guidate

Domenica 4 febbraio 2007, ore 10.30
Percorso guidato nel mondo dell’illustrazione per adulti e bambini a cura di Giovanna Gazzi e Stefania Vianello
Su prenotazione, con contributo (2,00 euro adulti, 1,00 euro bambini)
Su richiesta, sarà possibile replicare il percorso domenica 11 febbraio.

Proposte per le scuole
Visita guidata a cura di G. Gazzi e S. Vianello.
Il percorso didattico introduce nel mondo dell’illustrazione: dall’osservazione di alcuni pannelli esplicativi che svelano il lavoro dell’illustratore si passa alla visione degli originali e al confronto delle varie tecniche pittoriche, scoprendo così i segreti delle immagini. Breve attività laboratoriale legata alla sezione a tema
Laboratorio di approfondimento sul tema dell’illustrazione a cura di G. Gazzi, S. Vianello, E. Tonin e F. Spaliviero dell’Accademia Cignaroli.
Percorso narrativo legato alla sezione “Le voci dei tamtam. Storie dall’Africa”, con letture e narrazioni plurilingue a cura dell’Associazione Terra dei Popoli
Percorso-laboratorio “Ti parlo con un vestito. Dalle Afriche, immagini e illustrazioni attraverso i tessuti” a cura dell’Ass. Mani Altrisguardi.
Un percorso nel percorso che presenta forme e pratiche di illustrazione utilizzate per decorare tessuti delle Afriche contemporanee. In collaborazione con l’Assessorato alla Cultura delle Differenze e Pari Opportunità

Per le scuole dell’Infanzia, primarie, secondarie di 1° e 2° grado.
Su prenotazione, con contributo di 1,00 euro ad alunno (gratuità per gli insegnanti accompagnatori).

Approfondimenti
Giovedì 25 gennaio 2007, ore 17.00
Sala Convegni di Palazzo Forti
Storie sudafricane: voci e corpi (post) coloniali di madri e figlie.
Incontro con Annalisa Oboe, docente di Lingua e letteratura inglese, Università di Padova
A cura de Il Circolo della Rosa – Archivia Centro Documentazione Donna in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura delle Differenze e Pari Opportunità
L’incontro prosegue presso il Circolo della Rosa, Via S. Felicita 13, con assaggi di cibi e letture di scrittrici sudafricane.

9 e 10 febbraio 2007
Immagini che parlano.
Seminario sui linguaggi dell’arte
a cura della Sezione didattica di Palazzo Forti.
Un’immagine è una rappresentazione di un oggetto, una scena, un’idea, una storia. Ha un linguaggio intrinsecamente indeterminato, evocativo, che dipende dal significato che noi attribuiamo a ciò che vediamo.
Il seminario è un’occasione per parlare di immagini attraverso chi, per mestiere, le fa nascere, per riflettere sui molteplici linguaggi delle arti visive, della danza, della musica e offrire un “quadro” delle emozioni che aprono spazi alla creatività, alla comunicazione, alla conoscenza di sé.
E’ rivolto a docenti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di 1° grado, ad educatori ed operatori culturali, agli studenti universitari e delle Accademie di Belle Arti e a tutti gli interessati al tema.

Sessione plenaria
Sala Convegni di Palazzo Forti
9 febbraio 2007, 14.30-18.00
14.30 Accreditamento partecipanti
15.00 Saluti delle Autorità. Interviene l’Assessore all’Istruzione M. Luisa Albrigi e l’Assessore alla Cultura Maurizio Pedrazza Gorlero
15.15 Introduzione di Giorgio Cortenova, Direttore della Galleria d’Arte Moderna Palazzo Forti
Apertura dei lavori
Coordina Tiziano Stradoni, Resp. Sezione Didattica Palazzo Forti
15.30 Il pensiero che crea. Alba Trombini, docente di educazione museale
16.00 Immagini da immaginare. Un viaggio nelle emozioni. Giuseppe Verzè, Psichiatra ULSS 21
16.30 Tuko Pamoja : tutti insieme. Emozioni e racconti dei ragazzi di Nairobi. Elena Pasetti, Pinacoteca Internazionale dell’Età evolutiva Aldo Cibaldi, Rezzato (BS)
17.00 Un viaggio nella percezione visiva. Jennifer Karch Verzè e Valentina Ferrazzi, Palazzo Forti
17.30 Dibattito
Sessione workshop
10 febbraio 2007, ore 9.00-13.00
9.00 Geografie dell’immaginazione. Introduzione ai workshop a cura di Francesco Caggio, pedagogista Milano.
9.45 – 13.00 Workshop
Sala Scac
Stazioni Creative Arte Contemporanea. Un percorso di percezioni visive, a cura di Jennifer Karch Verzè e Valentina Ferrazzi con gli artisti Adriana Ros, Ivano Tagetto e Giorgia Luise
Sale Espositive
Teatro danza. Parlare con il corpo con Hans Camille Vancol e gli studenti di Vic Ballet Academy
Sala Mostra Le Immagini della fantasia.
L’albero del mondo. Alle radici del linguaggio dell’illustrazione per l’infanzia con Svjetlan Junaković
12.30 C’è bisogno di un caleidoscopio. Suggerimenti per andare avanti a cura di Francesco Caggio

Comitato scientifico: Tiziano Stradoni, Jennifer Karch Verzè e Anna Malgarise
La partecipazione è gratuita. Viene rilasciato attestato di frequenza.
Per motivi organizzativi è necessaria la pre-iscrizione, telefonando ad Aster 045-8000804 fax 045-8000466, lun – ven ore 9.00 – 13.00, 14.00 – 16.00.
Nel corso del seminario sarà possibile visitare le mostra Le Immagini della Fantasia e L’Infinito dentro lo sguardo. Una collezione permanente.

Appuntamenti teatrali e musicali
Venerdì 2 febbraio 2006, ore 21.00
Auditorium della Gran Guardia
Arrabat di e con Amal e Samir Oursana.
Giocando con il nome della capitale marocchina Rabat, i due attori, nati in Francia ma cresciuti fra Marocco e Italia, descrivono con linguaggio fresco e asciutto e un ritmo serrato la condizione di due fratelli marocchini in Italia, figli di genitori immigrati. Ingresso a pagamento (biglietto unico 8,00, ridotto 6,00)

Iniziativa organizzata nell’ambito del Convegno “L’incontro con l’altra nella vita quotidiana” (Auditorium della G. Guardia e Sala Conferenze UTEEP- Chiostro S. Eufemia, 2-3 febbraio 2007), a cura del Centro interculturale delle donne “Casa di Ramìa” – Assessorato alla Cultura delle Differenze e Pari Opportunità.

Domenica 11 febbraio 2007, Sale Mostra, ore 17.00
L’omino dei sogni di e con Gek Tessaro e Claudio Moro.
Il teatro disegnato per i bambini: le immagini e la musica raccontano più delle parole.
Ingresso gratuito

Laboratori creativi
Domenica 21 gennaio 2007 ore 15.00-18.30.Animali animati. Laboratorio di cartoons per bambini dai 6 agli 8 anni a cura di Agenzia K-studio/Labinprogress.

sabato 27 gennaio 2007 ore 15.00-18.00 .
Una lite in cielo. Laboratorio sulle maschere batekè per bambini dai 5 anni con Anita Liotto
Il bianco, il nero, la terra. Laboratorio per bambini dai 5 anni con Giovanna Gazzi
Le mappe degli adinkra. 20 simboli per raccontarsi. Narrazioni e laboratori per bambini e adulti con Henri Olama. In collaborazione con MC editrice

sabato 3 febbraio 2007 ore 15:00-18:00 .
irafffezebrecari…buh! Laboratorio per bambini dai 4 anni con Emanuela Biancuzzi
Facce dell’altro mondo. Laboratorio per bambini dai 6 anni con Stefania Vianello
Ti parlo con un vestito. Laboratorio per bambini dai 6 anni con Roberta Bonetti e Chiara Raineri.

Domenica 4 febbraio 2007, ore 15:00-18:00
Magico calcio: raccontare lo sport a fumetti. Incontro-laboratorio per ragazzi dai 12 anni con Mauro Marchesi. In collaborazione con Mondadori Ragazzi
Tutti i laboratori sono su prenotazione, con contributo di 2,00 euro a bambino

Narrazioni in mostra

Domenica 28 gennaio 2007, ore 17.00
Egbomi agô. Agli anziani chiedo permesso… con Robson Max de Oliveira, educatore e narratore afrobrasiliano, a cura delle Associazioni Vila Esperança e Terra dei Popoli.
La voce dei tamtam d’Africa in Brasile per raccontare di festa, di cacciatori, di “afoxé”, miti, leggende, banchetti e tante altre storie …… Ingresso gratuito

Venerdì 2 febbraio 2007, ore 17.00
Nuvole nere nuvole bianche
Percorso di lettura a cura del Teatro dei Vaganti, con Mariella Soggia e Giovanni Signori.
Africa significa culture diverse e vive, significa un rapporto con la natura da cui il mondo ricco potrebbe imparare molto, significa una cultura della solidarietà che resiste. Ingresso gratuito

Domenica 4 febbraio 2007, ore 16.00
Coccodrilli a colazione. Storie ad alta voce a cura di Sabrina Modenini e Andrea De Manincor di Liberart.
Letture tratte dai romanzi di Emanuela Nava La bambina strisce e punti (ed. Salani), Coccodrilli a colazione (ed. Giunti) e I neri tamburi (ed. Hablò). Ingresso gratuito

Altri eventi in città
27 gennaio 2007, Palazzo Da Lisca, ore 10.00-13.00
Sguardi sul mondo. Percorsi educativi ed intrecci identitari nella scuola pluriculturale Odé Kayodê del Spazio culturale Vila Esperança in Brasile.
Seminario con Robson Max de Oliveira, educatore e ricercatore delle tradizioni degli orixias e della cultura afroamerindia. Coordina Vanessa Maher, docente di Antropologia culturale dell’Università di Verona.
A cura di Ass. Vila Esperança e Terra dei Popoli, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura delle Differenze e il Dipartimento di Psicologia e Antropologia Culturale dell’Università di Verona.
Rivolto a insegnanti ed educatori, mediatori culturali, studenti.

2 e 3 febbraio 2007, Auditorium della G. Guardia e Sala Conferenze UTEEP- Chiostro S. Eufemia
L’incontro con l’altra nella vita quotidiana. Convegno a cura del Centro interculturale delle donne “Casa di Ramìa” – Assessorato alla Cultura delle Differenze e Pari Opportunità e dell’Associazione Ishtar.
A due anni dalla sua inaugurazione nel quartiere multietnico di Veronetta, Casa di Ramìa invita a partecipare a una riflessione sul tema delle relazioni interculturali tra donne.
Informazioni 045.8032573 casadiramia@libero.it

Domenica 4 febbraio 2007, Museo Africano, Vicolo Pozzo 1, ore 16.00
L’arte dell’Africa nera. Un percorso per scoprire e valorizzare le ricchezze culturali dei popoli africani.
Visita guidata alla mostra temporanea e alla collezione permanente. A cura del Museo Africano.
Per adulti e bambini. Su prenotazione al n. tel. 0458092199 Ingresso a pagamento ( 3,00 euro)

Sabato 10 febbraio 2007, Museo Africano, Vicolo Pozzo 1, ore 15.00-18.00
Si balla, si canta e si suona! Un pomeriggio insolito al Museo con Massimo Rubulotta e Rhonda Moore. A cura del Museo Africano.Su prenotazione al n. tel. 045 8092199.

Domenica 11 febbraio 2007, Teatro Filippini, vicolo Dietro Campanile Filippini 1, ore 16.30
Storie di Kirikù. Teatro dei Colori.
Kirikù è un bimbo strano, diverso, speciale. Capisce che il suo mondo, il suo villaggio vive una maledizione: la strega ha fatto seccare la fonte d’acqua, ha fatto scomparire gli uomini e anche il suo papà
Rassegna Famiglie a Teatro. Nuovi sogni stagione ‘06-’07 a cura di Fondazione Aida e Teatrino dei Fondi.
Ingresso a pagamento (3,00 euro intero, 2,50 ridotto). Info: 045.8001471 http://www.fondazioneaida.it

Le Immagini della Fantasia.
Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia. 24° edizione
20 gennaio-11 febbraio 2007
Verona, Galleria d’Arte Moderna
Palazzo Forti, Vicolo Volto Due Mori, 4 (ingresso C.so S. Anastasia)
Orario d’apertura
martedì – venerdì dalle 9.00 alle 19.00 (chiusura biglietteria ore 18.00)
sabato e domenica dalle 10.30 alle 19.00 (chiusura biglietteria ore 18.00)
Ingresso gratuito
Info e prenotazioni visite guidate e laboratori:
Assessorato all’Istruzione tel. 045.8079611/55 fax 045.8079646
http://www.comune.verona.it http://www.palazzoforti.it e-mail eventilettura@comune.verona.it
Progettazione e coordinamento : Anna Malgarise

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...