Archivi categoria: Fiere del libro

Torino: Salone del Libro 2013

Molti gli eventi, i dibattiti, gli incontri in corso al Salone internazionale del Libro 2013 di Torino.

Più libri, più liberi 2012: un bilancio positivo

2012-12-09 PLPL2012 (Small)Nonostante la crisi (o forse proprio per sfidarla), le energie migliori della piccola e media editoria e dei tanti appassionati lettori (ma anche di semplici curiosi) si sono concentrate nella intensa 4 giorni che “Più libri, più liberi” 2012 ha messo in campo a Roma. La manifestazione di è conclusa ieri con grande successo: “appena” 50mila visitatori che hanno visitato 400 espositori, curiosato tra 60 mila titoli, partecipato a 280 appuntamenti in fiera (di cui 74 eventi dedicati ai ragazzi) e a 140 iniziative in 50 luoghi diversi della città (v. comunicato stampa 2012-12-06 PLPL2012 Edizione straordinaria (Small)QUI).

Tante le cose che ci sono piaciute: una bella conferma lo spazio ragazzi, con le mostre “Edizione straordinaria! Elsa Morante e il Corriere dei Piccoli” (curata da Fernanda Pessolano per Ticonzero), “La tigre è ancora viva! Omaggio a Salgari 1862-1911″ (curata dall’Ass.Friulana Salgari) e in numerosi laboratori, il laboratori d’arte nell’area “Lo scaffale d’arte va in città”, la presenza di nuovi “capitani coraggiosi” dell’editoria per ragazzi (tra cui Uovo nero, con la novità “La bambina dimenticata dal tempo” di Siobhan Dowd, e Lo Stampatello, di cui con l’anteprima di due novità 2013 “Due nidi” e “Il grande grosso libro delle emozioni”),

2012-12-08 PLPL2012-scaffale d'arte (Small)a fianco di quelli per noi ormai più che familiari (Babalibri, Carthusia, Il Castoro, Lapis, Orecchio Acerbo, Sinnos, Tunué ecc.), l’ampia offerta di incontri, tra i quali la tavola rotonda coordinata da Ginevra Bompiani, l’8 sera,  con Agamben, Galla e  Rasy, intorno al saggio di Alfonso Berardinelli “Leggere è un rischio”, “rischio” che ci piacerebbe che venisse fatto correre ai nostri ragazzi anche in biblioteche scolastiche ricche di bei libri (come ribadito dalla campagna “I libri? Spediamoli a scuola!” nell’incontro del 6 scorso, coordinato dalla giornalista Maria Grosso).2012-12-06 PLPL2012-libri-spediamoli-a-scuola (Small)

AGENDA: Più libri, più liberi, Roma 6-9 dicembre 2012

2012-12-06 Palazzo dei Congressi-PLPL2012 (Small)2012-12-06-PLPL2012 (Small)Torna “Più libri, più liberi” 2012 da Giovedì 6 a Domenica 9 dicembre (h 10-21) presso il Palazzo dei Congressi EUR a Roma. L’11° Fiera nazionale della piccola e media editoria si presenta più grande, ricca e indipendente che mai. Offre anche uno spazio dedicato ai piccoli editori. Quest’anno anche 140 iniziative in 50 luoghi della città. Autori internazionali, talenti italiani, esplorazioni tra fumetto, musica e arti visive, incontri, dibattiti, laboratori per piccoli e grandi. Info: QUI

Aggiornamento QUI

Bologna ragazzi digital award 2012: and the winner is…

Ecco il vincitore e le tre menzioni speciali della prima edizione del Bologna Ragazzi Digital Award

Bologna ragazzi digital award 2012 ( e un’anteprima)

Troppo poco pubblicizzato ecco il premio per le app per bambini e ragazzi che si svolgerà alla Fiera del Libro per ragazzi. Stiamo parlando del Bologna Ragazzi Digital Award. 
Per partecipare bisogna iscriversi entro il 29 febbraio secondo quanto indicato nel regolamento 

Se l’iniziativa ci piace molto un non ci piace deve essere dato al piano di comunicazione di questa che è un’importante novità per l’Italia.
Ecco alcuni punti perfettibili:

  • “Il Premio BolognaRagazzi Digital Award è rivolto a apps basate su libri per ragazzi” e rivolte a app per un pubblico dai 2 ai 15 anni. Criteri più fluidi più adatti a libri liquidi: opere così sarebbero escluse perché non basate su libri per ragazzi? 
  • “La giuria del BolognaRagazzi Digital Award è composta da esperti internazionali, attivi nell’ambito dell’editoria digitale e dell’illustrazione”. Chiarezza nei nomi della giuria (e nostro scoop) Ecco la giuria  Warren Buckleitner-Children’s TEch Revue, André Letria-illustratore, Cristina Mussinelli-AIE, Chris Mead-if:book (ottima giuria direi, la storia si fa interessante)
  • Pagina candidature: vuota…

Ultima nota: se leggete il regolamento vi renderete conto di come la trasposizione di un regolamento scritto e pensato per testi cartacei non funzioni se applicato al digitale, risultando poco chiaro in più di un punto.
C’è ancora tempo per ritarare il piano di comunicazione e diffusione del Bologna Ragazzi Digital Awards cui guardiamo con grandi speranze. Siamo davvero curiosi di vedere i vincitori e di sapere quante domande di partecipazione ci saranno state. Per cui, dopo le critiche costruttive, un grosso in bocca al lupo e un plauso agli organizzatori. Vi terremo informati su questo blog.

Più libri, più liberi (Roma 7-11 dicembre 2011)

La 10.ed. di “Più libri, più liberi” si svolgerà a Roma al Palazzo dei Congressi dal 7 all’11 dicembre. Info e programma QUI